Obbligo di mascherina nei locali della movida. La Regione Lazio lavora alla nuova ordinanza

Una disposizione, secondo i vertici della Pisana, che si sarebbe resa necessaria dopo i tanti casi di assembramenti incontrollati (e in alcuni casi per nulla sanzionati) soprattutto nelle serate del weekend

373

Troppi assembramenti e poca attenzione nel proteggersi con i dispositivi. La Regione Lazio sta lavorando su una nuova ordinanza che prevedrebbe anche l’utilizzo obbligatorio delle mascherine nei locali della movida. Una disposizione, secondo i vertici della Pisana, che si sarebbe resa necessaria dopo i tanti casi di assembramenti incontrollati (e in alcuni casi per nulla sanzionati) soprattutto nelle serate del weekend. L’assessore alla sanità della Regione Alessio D’Amato qualche giorno fa aveva anche lanciato un avvertimento. “Usate la mascherina o saremo costretti a richiudere tutto”.