Nuovo Cda Ater, la sorpresa è Riga. Accanto a Passerelli anche la Boncompagni

Come terzo profilo ti aspetti un centrodestrorso, e invece spunta l'avvocato Andrea Riga, ex candidato alle ultime comunali con la lista del Pd, molto vicino al consigliere regionale di Italia Viva Marietta Tidei. Sulla carta dunque, un Cda senza opposizione

Che le vie della politica sono infinite lo abbiamo compreso alla grandissima a livello nazionale, con destra, sinistra, centro e grillini dentro allo stesso calderone del Governo, nemici giurati fino a ieri, costruttori e collaborativi da ora in avanti. Finchè durerà. Altra prova che in politica di certo c’è davvero poco è legata alle nomine del nuovo Cda dell’Ater Civitavecchia, l’azienda per l’edilizia residenziale pubblica. Come anticipato settimane fa, Antonio Passerelli sarà confermato alla guida dell’azienda, con l’ex assessore all’ambiente del Comune di Civitavecchia, Maria Boncompagni al suo fianco, come carta piazzata dal centrosinistra all’interno del consiglio di amministrazione. Come terzo profilo ti aspetti un centrodestrorso, e invece spunterebbe l’avvocato Andrea Riga, ex candidato alle ultime comunali con la lista del Pd, molto vicino al consigliere regionale di Italia Viva Marietta Tidei. Una sorpresa nella sorpresa perchè pareva in pole position il nome di Cinzia Marzoli, già accostata a Csp nei mesi scorsi, nome targato Lega. Sulla carta dunque, un Cda senza “opposizione”.