Nuoto, successo alla Marina per le due manifestazioni della Nuotatori Civitavecchiesi

Weekend di gare nello scorso fine settimana organizzate dalla società locale. Sabato si è tenuto il 2° Memorial Enzo Feoli e domenica la 4° riedizione della Coppa Corati

Si è tenuto nello scorso fine settimana un weekend di gare alla Marina di Civitavecchia, nello specchio acqueo prospicente la Piscina del circolo intitolato all’indimenticabile “Alfio Flores”, lo scorso fine settimana La Nuotatori Civitavecchiesi ha organizzato due manifestazioni in acque libere denominate: “2° Memorial Enzo FEOLI” nella distanza di 5 km (Fondo) e “4° riedizione Coppa CORATI” nella distanza di 3 km (Mezzo fondo).

Bracciata su bracciata, nella splendida cornice della marina di Civitavecchia nelle acque cittadine, più di 260 atleti, sia agonisti che master hanno gareggiato contendendosi non solo la medaglia del Trofeo “Feoli” e “Coppa Corati” ma anche il titolo Regionale; infatti il Comitato Regionale Lazio (FIN) ha scelto i due eventi e la Città di Civitavecchia come sede del Campionato Regionale Assoluto di Fondo e Mezzo Fondo per le categorie agonisti e master.

Nella gara di sabato 18, “Memorial Enzo FEOLI”, atleti di spicco hanno conquistato la classifica assoluta, per gli agonisti uomini, primo D’AGOSTINO Andrea seguito da GERARDI Lorenzo cat. Seniores entrambi dell’Aurelia Nuoto e terzo BAZZONI Federico cat. Cadetti della Primavera Campus Aprilia, mentre per le donne prima CASSINIS Matilde seguita da CUTRUPI Valeria entrambe cat. Seniores dell’Aurelia Nuoto e terza DE SANTIS Silvia cat. Ragazzi 2008 della Matrix Roma.

Mentre per il settore master primo per gli uomini MERLI Ivan M35, Parko Kolbe, secondo il Campione locale Maurizio VALISERRA M50 della Nuotatori Civitavecchiesi e terzo SONDALI Gianluca M55, Aniene. Per le donne prima la fortissima ondina locale Michela D’AMICO M50 della Nuotatori Civitavecchiesi, seconda PALASCIANO Laura M50, Flaminio Sporting Club e terza SIRIGNANO Antonia M45 SC Tuscolano by Corefit.

Per quanto riguarda la gara di domenica, la 4° riedizione della Coppa Corati -un grazie di cuore a Giuseppina Corati presente, per la famiglia Corati, in tutte le premiazioni e per la disponibilità a mantenere viva la riedizione della Coppa-, la classifica assoluta degli atleti agonisti vede per gli uomini al primo posto ADDIS Alessandro, cat. Seniores del Rari Nantes Nomentano, seguito da VALERIO Erasmo, cat. Ragazzi 2006 Matrix Roma e MORI Simone, cat Seniores Aurelia Nuoto. Per le donne prima MARZULLI Ilaria, cat. Seniores Aurelia Nuoto, seconda DE SANTIS Silvia cat. Ragazzi 2008 Matrix Roma e terza BATTI Ginevra cat. Ragazzi 2009 Aurelia Nuoto.

Per i master uomini invece, primo SONDALI Gianluca M55, Aniene, secondo il campione locale Maurizio VALISERRA M50 della Nuotatori Civitavecchiesi e terzo MERLI Ivan M35, Parko Kolbe. Per le donne prima ALFONSI Sara, M45 Aniene, seconda l’inossidabile Michela D’AMICO M50 della Nuotatori Civitavecchiesi, e terza SPICOLA Tania M35 Aniene.

Michela D’Amico

In casa Nuotatori Civitavecchiesi: risultati eccellenti con ben 5 titoli Regionali, Maurizio VALISERRA e Michela D’AMICO nelle due gare, si laureano Campioni Regionali sia di fondo che di mezzo fondo piazzandosi non solo 1° di categoria in entrambe le gare ma anche nei primissimi posti della classifica assoluta.

Maurizio Valiserra

Un altro titolo regionale in casa Nuotatori Civitavecchiesi è stato vinto nella cat. M45, dalla legenda locale, ex azzurro del fondo e delle maratone del nuoto, 4° nella 10km ai Campionati del Mondo a squadre, argento ai Campionati Europei e bronzo ai Giochi del Mediterraneo nella 10 km, Massimiliano PARLA.

Massimiliano Parla

L’ex nazionale è tornato a divertirsi nelle gare di fondo con i nostri colori.

Per lui una gara stupendamente condotta, nonostante la lunga assenza e problematiche fisiche, che gli vale il titolo di Campione Regionale attestandosi perfino al 5° posto della classifica assoluta.

Per il nostro allenatore -a cui vanno i più sentiti ringraziamenti per lo sforzo profuso durante tutto l’inverno ad orari improbabili (05:45 inizio allenamenti) per persone normali- e per gli stessi atleti della nostra Società, avere una atleta come Massimiliano in acqua è motivo di orgoglio e di sprone per la società e per tutto il gruppo, oltreché, ulteriore crescita nel nuoto in acque libere.

Da segnalare un altro Agonista Civitavecchiese ALFONSI Alessio, militante nel Due Ponti, dopo 3 anni di assenza dalle competizioni ed alla sua prima gara in acque libere, conquista un ottimo 6° posto nella Coppa Corati.

“La sicurezza in mare è stata la nostra preoccupazione principale – afferma il Presidente Federica FEOLI organizzatore dell’evento – per questo devo ringraziare la disponibilità e l’opera svolta dalla protezione civile di Civitavecchia, nelle persone di FERONE Luciano, MANCINO Enrico, FOGLIA Raffaele e TRUNFIO Costantino, nonché gli “amici” del nucleo sommozzatori di Santa Marinella, che hanno prestato ausilio agli atleti in difficoltà, garantendo un livello di sicurezza elevato ed una presenza altamente qualificata, ma non solo, i medici esterni Dott.ssa IANNETTI, Dott. ETNA, Dott. MARRAS ed il personale della Croce Rossa di Civitavecchia preposti ai primi accertamenti e cure mediche e per i quali ringrazio loro ed il Presidente Roberto PETTIRUTI. Non da meno i maestri del mare nelle persone del Presidente JACOPONI Dario, CORTI Marco, ROSSI Francesco, MINIERI Adriano e di tutti i rappresentati della Lega Navale di Civitavecchia che come ogni edizione hanno permesso lo svolgimento della gara con le loro imbarcazioni e barcaioli, coadiuvati dai volontari appassionati di sport, Roberto ed Alessandro RUINA, Antonio SANFILIPPO, Claudio MONTI, Ivano IACOMELLI, Filippo STOCCHI, Tommaso MEZZO, Fabrizio BURRO, Riccardo ZUENA, Massimiliano PARLA ed Augusto JACOPUCCI e la famiglia D’AMICO, per l’opera di volontariato ed ausilio nelle operazioni di montaggio campo gara ed ausilio giudici”.

Inoltre, dobbiamo ringraziare la Capitaneria di Porto per la concessione delle autorizzazioni e la Polizia di Stato che ha garantito la sicurezza in mare, con le moto d’acqua, unitamente alla Protezione Civile di Civitavecchia e di Santa Marinella.

Nel chiedere scusa per la lungaggine nei ringraziamenti, non possiamo non nominare tutti scusandoci sin d’ora per mere dimenticanze; non è semplice organizzare una manifestazione del genere su due giorni, si attiva un movimento con una “compagnia” di persone e vogliamo dare a tutti il giusto riconoscimento, per ciò che hanno fatto, quindi ringraziamo tutta l’organizzazione pre e post gara messa in piedi all’interno della piscina di “largo Caprera”, dove 4 bagnini dello staff della piscina stessa si sono alternati tra piscina e spiaggia, la direzione sportiva di largo Caprera e la Famiglia FEOLI, ai gestori del ristorante in sede ed alle ragazze dello staff gentilissime ed operative, che hanno intrattenuto gli atleti con vivande e pasta party, Michela D’AMICO, Marcello JACOPUCCI e Simone FEOLI, co-organizzatori dell’evento e che hanno coperto in tutti i settori, dall’accoglienza all’ingresso ed alla sicurezza in mare.

E per ultimi, ma non tali, vogliamo ringraziare il Comune di Civitavecchia nelle persone del Sindaco Ernesto TEDESCO e del delegato allo sport Matteo IACOMELLI per il Patrocinio fornito e l’assistenza logistica, nonché la presenza fisica per tutte le premiazioni.

Un grazie di cuore a chi ci ha sostenuto in questa ulteriore scommessa, ed in particolare la LUCIANI Controsoffitti e Pavimenti srl e Brocco Legnami che da 6 anni sono vicini a questa manifestazione con apporti immediati di materiale, CONAD da sempre vicina alla città ed agli sport tutti, MEDSEA Supplies s.r.l., la famiglia Tittozzi, D&G Edilizia, FAS s.r.l, MVS s.r.l..

Agli amici della CoserNuoto, Antonio, Cesare, Mauro, Fabio e Francesco, nonché a tutti i loro collaboratori, in capo Massimiliano, va un profondo ringraziamento avendo dato la piena e totale disponibilità per gli allenamenti invernali che hanno permesso il realizzarsi delle vittorie ed i piazzamenti dei nostri “ragazzi”.

Un grazie finale a tutti i tesserati nuotatori, a tutti i partecipanti, al pubblico intervenuto ed a tutti coloro che anche con un piccolo gesto hanno permesso il realizzarsi di questa manifestazione.