Nuoto, Cosernuoto e Arvalia in evidenza a Pietralata

Ottimi risultati per gli atleti locali alle finali del Campionato Regionale Esordienti

Ottimi risultati per gli atleti locali della Cosernuoto e dell’Arvalia Nuoto alle finali del Campionato Regionale Esordienti, valevole per le qualificazioni al Trofeo delle Regioni, svolte presso il polo natatorio di Pietralata a Roma.
COSER: Tra gli esordienti B Petronilli Emma prima nei 100 stile e nei 100 misti, Romani Tommaso terzo nei 100 stile e sesto nei 200 stile, Argiolas Flavio secondo nei 100 rana e sesto nei 50 rana, Saladino Valerio quarto nei 200 stile, Nicola Cesarini settimo nei 50 dorso e buoni risultati per Biancalana Martina nei 100 farfalla e Bernacchini Serena nei 100 farfalla. Tra gli esordienti A sì è distinto Palombo Angelo secondo nei 400 stile e terzo nei 200 stile. Bene anche Astorelli Davide terzo nei 100 stile e ootavo nei 200 stile, Cinelli Morgan settimo nei 200 dorso, Corallo Flavio undicesimo nei 200 farfalla. Soddisfatti gli allenatori per le risposte e i risultati che ancora una volta dimostrano la professionalità della Cosernuoto.
ARVALIA: Dopo un anno di stop forzato senza fare manifestazioni di rilievo, i nuotatori tarquiniesi della società Arvalia nuoto si sono ben comportati salendo sul podio ben 8 volte, e portando a casa tante ottime prestazioni che proiettano alcuni di loro ai vertici delle graduatorie Nazionali. Inoltre per quanto riguarda la classifica di società maschile gli esordienti B si aggiudicano la 5° posizione e gli esordienti A l’ 8° con oltre 70 societa’ partecipanti.
Lorenzo Carpegna stacca la concorrenza e si aggiudica ben due titoli di campione regionale nei 200 e 400 metri stile libero, inoltre sulla distanza dei 200 metri misti conquista un secondo posto. Daniele Fiorelli vince facile conquistando il titolo di campione regionale nei 200 e 50 stile libero. Goisuè Battellocchi con una gara al cardio palma conquista l’oro nella gara dei 200 farfalla e un quarto posto nei 100 metri farfalla. Luca Piccioni reduce da uno stop di un paio di settimane con la grinta che lo contraddistingue conquista il podio ed è terzo nei 200 stile libero e 100 misti. Obbiettivo raggiunto anche da Simone Franzese, Flavia Tonicchi, Sartoretto Mattia che migliorano i loro crono personali scalando posizioni nelle classifiche.
“Un doveroso ringraziamento – spiegano dalla società tarquiniese – va fatto al Comune di Tarquinia, alla Nepi Swimm Club e alla US Acli che ci hanno permesso con molti sacrifici, nonostante questo periodo di pandemia dove parecchie piscine purtroppo hanno chiuso le loro porte, di far continuare a nuotare questi ragazzi dandogli questa grande opportunità.
Infine un grazie speciale anche a tutto il tempo, la competenza, i sacrifici, che i tecnici Attilio Boni e Riccardo Coleine dedicano ogni giorno alla preparazione dei ragazzi”.