Nel Lazio vaccinazione sprint, ad un passo da quota 60 mila. Nella Asl Roma4 sono quasi tre mila

Nello specifico ieri sono state effettuate vaccinazioni alla Clinica Siligato di Civitavecchia, 40, al Cocoon 1 di Cerveteri, 25, al Diaverum Dialisi di Ladispoli, 53, a Le pleiadi, 99 presso l'Rsa Oasi Tabor a Santa Marinella, 127, e ancora all'Ospedale San Paolo di Civitavecchia, altri 85. Quasi completata la vaccinazione all'Istituto Spallanzani di Roma

159

Si procede con l’acceleratore spianato in chiave vaccinazione del territorio. Il Lazio è la regione che da questo punto di vista sta spingendo di più. Alla serata di ieri la distribuzione sul territorio regionale ha quasi raggiunto le 60 mila dosi, nello specifico 57796. Lavoro significativo nelle varie Asl, fra cui quella locale, dove la quota sfiora le tre mila, sono 2892. Nello specifico ieri sono state effettuate vaccinazioni alla Clinica Siligato di Civitavecchia, 40, al Cocoon 1 di Cerveteri, 25, al Diaverum Dialisi di Ladispoli, 53, a Le pleiadi, 99
presso l’Rsa Oasi Tabor a Santa Marinella, 127, e ancora all’Ospedale San Paolo di Civitavecchia, altri 85. Quasi completata la vaccinazione all’Istituto Spallanzani di Roma.