Mountain Bike, Folcarelli e Petruccioli trionfano alla Granfondo Mari e Monti

A Tolfa è andata in scena la settima edizione della gara organizzata dal Team Bike Race Mountain Civitavecchia

94

Per la prima volta nella sua storia, la Granfondo Mare e Monti ProAction ha
avuto come quartier generale la città di Tolfa: il sindaco Luigi Landi,
presente per tutta la durata della gara, insieme a tutta la cittadinanza,
hanno accolto a braccia aperte l’evento organizzato dal Team Bike Race
Mountain Civitavecchia, e il successo non è maturato solo per il numero di
partecipanti alla corsa, ma anche per il pubblico che ha atteso con
impazienza l’arrivo dei bikers in piazza Vittorio Veneto, testimoniando
come tutta la città sia stata coinvolta attivamente dalla manifestazione
sportiva.

La settima edizione della Granfondo Mare e Monti ProAction è stata valevole
anche come Memorial Paolo Casadio, amico del Team Bike Race Mountain
Civitavecchia prematuramente scomparso pochi anni fa. Grande emozione, come
al solito, si è respirata in fase di premiazione, quando è stata presente
la famiglia Casadio nelle persone di Germana e del figlio Matteo. La
manifestazione è stata valevole anche come seconda edizione del Trofeo
Conad, grazie al sostegno del socio imprenditore Roberto Serafini. Un ruolo
fondamentale per la perfetta riuscita della manifestazione lo ha avuto
anche ProAction, azienda di integratori dello sport, main sponsor
dell’evento.

Il successo nella gara regina, la Granfondo di 50 km con 1700 metri di
dislivello, è andato ad Antonio Folcarelli: il corridore del Race Mountain
Folcarelli Team ha superato sulla salita finale Marco Zamparella (Racing
Team Fanelli) e Davide Di Marco (Team Race Mountain), che lo scorso anno si
era imposto sul percorso Marathon. Al femminile, sul percorso più
impegnativo di giornata, si è imposta Monica Petruccioli (GS Poppi) davanti
a Nina Gulino (Team Race Mountain) e a Oriana Goretti (MBM).

Il percorso Classic di 31 km è stato aperto sia ai corridori Juniores che
ai Master, insieme agli escursionisti, che hanno pedalato senza una
classifica finale. Su questo percorso la vittoria assoluta è andata a
Emanuele Spica, corridore del Team Race Mountain, che si è imposto davanti
al primo dei Master, Moreno Giannini (Team Castello Bike – Race Mountain) e
a Roberto Landi (ZeroZero Team). Tra le ragazze, alza le braccia al cielo
Giulia Biagioni (Giovo Team Torpado), che ha preceduto Miria Poggianti
(B-Team) e Fanny Malatesti (Grip Castelfiorentino).

Non sono mancati i corridori appartenenti alle categorie degli Esordienti e
degli Allievi alla Granfondo Mare e Monti ProAction. Per ciò che concerne
le classifiche assolute di queste categorie, tra gli Esordienti si è
imposto Simone Giampaolo (Race Mountain Folcarelli), che ha superato
Filippo Cesarini Proietti (Team Bike Race Mountain Civitavecchia) e Andrea
Fruci (Mentana Ciclismo). Tra le ragazze, si impone Aurora Pallagrosi Team
Bike Race Mountain Civitavecchia) su Arianna Sanetti e Valentina Gentili,
entrambe della Tuscia Bike. Tra gli Allievi si impone il Cycling Cafè
Racing Team con Luca Fiocchi e Gabriele Giuseppetti che ottengono la prima
e la seconda posizione davanti a Damiano Olivieri (Race Mountain Folcarelli
Team).

Il Team Bike Race Mountain Civitavecchia ringrazia il sindaco di Allumiere
Antonio Pasquini, la protezione civile e la croce rossa di Tolfa, il
comando dei Vigili Urbani, i presidenti dell’Agraria di Tolfa e Allumiere,
la Fon Bike, Caffè Piacentini, Gallo Moto e i motociclisti che hanno
seguito la corsa dell’associazione Rugged.

*VIDEO* – Sul canale YouTube e sulla pagina Facebook di L’Ora del Ciclismo
e sulla pagina Facebook di InBici Magazine è possibile vedere le immagini
più belle della Granfondo Mare e Monti ProAction 2019.

*IN TV* – Sarà possibile rivedere le immagini più belle della Granfondo
Mare e Monti ProAction mercoledì 12 giugno alle ore 20 su Canale Italia,
durante il programma televisivo Scratch, condotto da Ilenia Lazzaro e
Nicola Argesi, disponibile in chiaro in tutta Italia.