“Motori accesi per l’ottava edizione del Trofeo La Dolce Vita”

“Saluto con particolare entusiasmo questa nuova edizione del Trofeo “La Dolce Vita”, che quest’anno è intitolato alla memoria di Mafalda Molinari, nota imprenditrice, di cui ricordo le eccezionali doti manageriali e di umanità e generosità, manifestati nei nostri territori-afferma l’assessore alla cultura Gino Vinaccia

Riceviamo e pubblichiamo. Dal 24 maggio prende il via l’ottava edizione della manifestazione che è oramai diventata una tradizione per Santa Marinella. Oltre cinquanta autovettura d’epoca, prodotte tra il 1910 e il 1970, sfileranno per le vie della città e saranno protagoniste per tre giorni della nuova edizione, organizzata dall’associazione Circuito Storico Santa Marinella, con il patrocinio del Comune di Santa Marinella, della Regione Lazio e del CONI.

“Come Sindaco di Santa Marinella non posso che sostenere l’organizzazione di questa manifestazione, che attira sempre più collezionisti da ogni parte d’Italia e d’Europa ed è capace di produrre un turismo di qualità, in grado di apprezzare le bellezze dei nostri luoghi- dichiara il sindaco Pietro Tidei- Inoltre un veicolo storico, che attraversa un territorio, lo arricchisce come un’opera d’arte che tutti ammirano.”

L’evento avrà la durata di tre giorni, dal 24 maggio al 26 maggio e prevede vari appuntamenti ed iniziative, che saranno annunciate alla conferenza stampa di presentazione organizzata per i prossimi giorni.

“Saluto con particolare entusiasmo questa nuova edizione del Trofeo “La Dolce Vita”, che quest’anno è intitolato alla memoria di Mafalda Molinari, nota imprenditrice, di cui ricordo le eccezionali doti manageriali e di umanità e generosità, manifestati nei nostri territori-afferma l’assessore alla cultura Gino Vinaccia.

“L’instancabile Daniele Padelletti ha organizzato anche quest’anno una manifestazione che è ormai diventata un appuntamento irrinunciabile per tanti turisti e appassionati di auto d’epoca e storiche”, conclude l’assessore.