Misure anti-covid, verifiche per 1200, sanzioni a 24 persone

Sono state controllate oltre 1200 persone e ne sono state sanzionate 24 nell’ambito delle verifiche per il rispetto delle misure anti Covid. Tra le sanzioni anche quella ad uno straniero fermato, nel comune di Ladispoli, alla guida del proprio veicolo senza aver mai conseguito la patente di guida in Italia e con il veicolo risultato privo di copertura assicurativa

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Civitavecchia, durante il week-end del 1° maggio, hanno intensificato i controlli effettuando specifici servizi, disposti con ordinanza del Questore di Roma, Carmine Esposito, mirati al rispetto delle direttive emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, per fronteggiare la diffusione del virus Covid-19. Sono statti intensificati i servizi di controllo soprattutto lungo il litorale, monitorando le maggiori arterie di collegamento tra la capitale e le zone di villeggiatura. Nell’ambito dei servizi sono state controllate oltre 1.200 persone e ne sono state sanzionate 24 nell’ambito delle verifiche per il rispetto delle misure anti Covid. Sono stati anche controllati 20 esercizi commerciali senza riscontrare irregolarità. Tra le sanzioni anche quella ad uno straniero fermato, nel comune di Ladispoli, alla guida del proprio veicolo senza aver mai conseguito la patente di guida in Italia e con il veicolo risultato privo di copertura assicurativa. L’uomo è stato sanzionato per le violazioni al Codice della Strada ed il veicolo su cui viaggiava sottoposto a sequestro amministrativo ed affidato in custodia ad un deposito giudiziario. Inoltre, è stato anche multato per non aver rispettato le misure sugli spostamenti previste dal DCPM per il contenimento del contagio.