Mega incendio al TMB di Malagrotta, le avvertenze del sindaco Montino. Chiusi nidi pubblici e privati

A seguito del vertice tenutosi presso la sede del Dipartimento di Protezione Civile di Roma Capitale, da parte dei rappresentati di ARPA ed ASL Roma 3, è stata stabilita in via precauzionale la sospensione per le prossime 48 ore delle attività educativo-didattiche e della attività ludico ricreative e sportive dei servizi educativi dell’infanzia, compresi i centri estivi, pubblici e privati nel raggio di 6 km dal luogo dove si è verificato l'incendio a Malagrotta

“Purtroppo un grosso incendio si è sviluppato al Tmb di Malagrotta e ora la nube di fumo si sta spostando sulla nostra città. Vi chiedo di seguire molto attentamente le raccomandazioni già fatte dal Comune di Roma, non sostare nei pressi dell’area interessata dall’incendio, mantenere chiuse le finestre in caso di fumi persistenti e maleodoranti, non utilizzare al momento i condizionatori d’aria, in caso di emergenza contattare il Numero Unico Emergenze 112 o la Sala Operativa h24 della Protezione Civile allo 066521700. Si fa presente che nella zona interessata dal rogo, sono possibili, a scopo precauzionale, interruzioni di luce, gas e acqua. Sul posto dell’incendio, stanno lavorando le squadre dei Vigili del Fuoco. Presenti alcune pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale per agevolare la viabilità e i volontari della Protezione Civile di Roma”, lo scrive il sindaco di Fiumicino Esterino Montino. E a seguito del vertice tenutosi presso la sede del Dipartimento di Protezione Civile di Roma Capitale, da parte dei rappresentati di ARPA ed ASL Roma 3, è stata stabilita in via precauzionale la sospensione per le prossime 48 ore delle attività educativo-didattiche e della attività ludico ricreative e sportive dei servizi educativi dell’infanzia, compresi i centri estivi, pubblici e privati nel raggio di 6 km dal luogo dove si è verificato l’incendio a Malagrotta. Quindi gli asili nido pubblici e privati di Parco Leonardo, Pleiadi, Vignole, Via Portuense tratto compreso tra il cimitero comunale e la fiera di Roma e via della Muratella fino all’intersezione con via della Trigolana saranno chiusi nelle prossime 48 ore. Si darà ovviamente la possibilità ai genitori di organizzarsi e recuperare i propri figli se già presenti nelle strutture.