Primo appuntamento all’Istituto Ennio Galice per la rassegna “Incontri d’autore”. A presenziare ed aprire il progetto “Invito alla lettura” Massimiliano Foschi con il suo libro “Dar la caccia ai numeri”. Il genio della matematica, nonché ex studente dell’Istituto che oggi l’ha ospitato, ha raccontato dei suoi acclamati successi ai tanti giovani scolari presenti ed incuriositi dalla sua ascesa e dal suo talento. Massimiliano difatti vanta molti premi e riconoscimenti nonostante la giovane età, tra questi la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Matematica, ai Campionati Internazionali di Giochi Matematici di Parigi ed il titolo di campione nazionale di Geometriko. Presenti alla conferenza anche le insegnanti che coordinano il progetto Katia Trombetta, Nicoletta Gori, Roberta Gargiulli, Sabrina Di Marco, Flora Musolino e la dirigente scolastica Lucia Matarazzo. Massimiliano durante la rassegna ha parlato della nascita del suo libro scritto con il professor Daniele Gouthier “L’idea e l’obiettivo del libro – ha spiegato – è quella di invitare tutti, anche i non appassionati in materia, a mettersi alla prova con la matematica, gli enigmi e le sfide che abbiamo proposto in questo volume”. A proposito della sua carriera ha poi raccontato come questa sua passione stia continuando anche in altri ambiti, come quello della fisica e dell’informatica dove sta ottenendo degli ottimi risultati. Non è un caso, infatti, se già oggi sono molte le prestigiose Università che se lo contendono. Infine ha consigliato a tutti di non aver paura di cimentarsi in qualsiasi sfida la vita possa porci davanti ” Che sia matematica o qualsiasi altro genere – conclude Massimiliano – bisogna buttarsi per mettersi alla prova e per scoprire attitudini a volte nascoste”.