Martina Corgnati porta le suggestioni degli Etruschi nel 900 a Tarquinia

La nota storica dell'arte, saggista e cririca d'arte presenterà l'11 giugno nella cittadina tirrenica il suo ultimo libro "L'Ombra Lunga Degli Etruschi - echi e suggestioni nell'arte del Novecento"

54

La nota storica dell’arte, saggista e cririca d’arte presenterà l’11 giugno nella cittadina tirrenica il suo ultimo libro “L’Ombra Lunga Degli Etruschi – echi e suggestioni nell’arte del Novecento”, edito da Joahn&Levi. L’autrice, figlia della famosa cantante Milva e del regista e produttore discografico Maurizio Corgnati, nota anche sul piccolo schermo grazie ad apparizioni a Sanremo e Domenica In, sarà uno dei volti dell’esclusiva kermesse “Il Mese Degli Etruschi”. Il suo libro, “L’Ombra Lunga Degli Etruschi”, è un originale approfondimento del “fenomeno etruschi”, inteso come chiave per vedere l’arte del Novecento sotto una nuova luce, percorrendone i sentieri all’ombra di questo antico popolo. Attraverso l’ombra degli Etruschi si farà dunque un viaggio nell’Etruria dei pittori e degli scultori: di Enrico Prampolini ad Arturo Martini, Massimo Campigli e Marino Marini, sino all’indimenticato Roberto Sebastiàn Matta. L’evento è stato reso possibile grazie alla collaborazione fondamentale del bed and breakfast Le Torri di Tarquinia e della libreria-caffè La Vita Nova, sottolineando così nuovamente l’impegno dei privati nella valorizzazione del binomio cultura ed intrattenimento.