Martedì alla Cariciv il convegno “A proposito di papà”

L'iniziativa prevede la presenza di professionisti qualificati, quali, il Prof. Ermanno Becherucci, docente di Scienze Religiose, la Dott.ssa Tamara Fanelli, laureata in Scienze della Formazione Primaria, Psicologa dello Sviluppo e dell'Età Evolutiva, il dott. Valerio Meucci, Mediatore Familiare del Centro Risorse della Cooperativa Sociale "Luogo Comune" e l'avvocata Georgia Ponzio, esperta in Diritto di Famiglia

65

Il giorno 19 Marzo dalle ore 17 alle 19, presso la Sala della Fondazione CA.RI.CIV. Via Risorgimento, 8/12 a Civitavecchia è stato organizzato un Convegno da parte dell’Associazione Crocerossine d’italia Onlus – Sezione di Civitavecchia, sul padre, con il Patrocinio dell’Associazione Spartaco. Il Convegno, dal titolo, “A proposito di papà: il ruolo genitoriale paterno”, ha la finalità di approfondire la figura paterna, curandonele peculiarità ad ampio raggio, partendo dalla figura di San Giuseppe, a cui è dedicata la festività. Le trattazione del tema proseguirà, in merito a come tale ruolo si è evoluto nel tempo, facendo riferimento agli aspetti psicologici, legali e i compiti educativi – padagogici chei genitori di genere maschile si trovano ad assolvere nella società contemporanea. L’iniziativa prevede la presenza di professionisti qualificati, quali, il Prof. Ermanno Becherucci, docente di Scienze Religiose, la Dott.ssa Tamara Fanelli, laureata in Scienze della Formazione Primaria, Psicologa dello Sviluppo e dell’Età Evolutiva, il dott. Valerio Meucci, Mediatore Familiare del Centro Risorse della Cooperativa Sociale “Luogo Comune” e l’avvocata Georgia Ponzio, esperta in Diritto di Famiglia. Infine, a conclusione dell’evento, in linea con la Tradizione locale, sarà trattato anche l’aspetto culturale/gastronomico della Festa del Papà, prendendo spunto dalla dell’arte culinaria e dolciaria della città offrendo le tradizionali Frittelle di San Giuseppe, tipico dolce della tradizione civitavecchiese. La manifestazione è aperta a tutti coloro che desiderano.