Manovra, Battilocchio: “Approvato emendamento Forza Italia su città portuali”

"Avevamo chiesto di più ma comunque è un segnale concreto nella giusta direzione" ha dichiarato Battilocchio

Mentre sono ancora in corso alla Camera le votazioni relative alla Manovra di Bilancio 2020, una buona notizia per il territorio già trapela. Grazie ad un emendamento di Forza Italia approvato dalla Commissione Bilancio vengono destinati 5 milioni di euro alle città portuali che hanno maggiormente risentito del crollo passeggeri dovuto al COVID. A renderlo noto il Deputato del territorio, Alessandro Battilocchio, che saluta con soddisfazione questa approvazione ” che apre un varco, anche formale, per le città che hanno avuto maggiore impatto negativo dal crollo del traffico crocieristico e diventa  pure per il futuro uno strumento da riutilizzare, rafforzare ed implementare anche nei prossimi provvedimenti economici. Avevamo chiesto di più ma comunque è un segnale concreto nella giusta direzione” ha dichiarato Battilocchio. Tra l’altro viene specificato come criterio per la ripartizione dei fondi il dato numerico dei crocieristi 2019 che ha visto il porto di Civitavecchia di gran lunga prevalere in Italia. In altre parti la legge di Bilancio si occupa di portualità  ma in questo emendamento FI, a prima firma Matilde Siracusano, le risorse sono riservate esplicitamente alle città portuali. “Già nei mesi scorsi il Governo, dando l’ok a due miei specifici ordini del giorno, aveva riconosciuto la peculiarità in questa fase delle problematiche  del porto di Civitavecchia e del comprensorio : in quella cornice, approvata dal Parlamento, arrivano oggi altri fondi importanti. Continua l’impegno concreto per questo territorio che merita più attenzione ed esige fatti. Al lavoro per altri fondi per il territorio” ha concluso il Deputato del territorio Alessandro Battilocchio.