Malore a bordo di un traghetto diretto verso Civitavecchia. Intervento dei Vigili del Fuoco con l’eliambulanza

Il velivolo ha raggiunto la nave Moby Dada (proveniente da Cagliari e diretta verso il porto di Civitavecchia) a 35 miglia dalla costa. Un Vigile del Fuoco aereo soccorritore si è calato con il verricello ed ha recuperato una donna di nazionalità italiana, colpita da infarto, già stabilizzata dal personale medico di bordo (della nave)

232

In mattinata i Vigili del Fuoco di Civitavecchia, sono intervenuti presso lo scalo marittimo cittadino, per assistenza elicottero dei Vigili del Fuoco (Drago 140), impegnato per soccorso a persona. Il velivolo ha raggiunto la nave Moby Dada (proveniente da Cagliari e diretta verso il porto di Civitavecchia) a 35 miglia dalla costa. Un Vigile del Fuoco aereo soccorritore si è calato con il verricello ed ha recuperato una donna di nazionalità italiana, colpita da infarto, già stabilizzata dal personale medico di bordo (della nave). Recuperata la donna l’elicottero, assistito dai VVF di Civitavecchia, è atterrato nei pressi del Forte Michelangelo (nel porto), sito presso il quale la donna è stata affidata al personale sanitario 118. Successivamente è stata trasportata presso il civico ospedale. Sul posto anche Guardia Costiera; Polizia di Stato e Carabinieri.