Lutto ad Allumiere, si è spento il maestro Rossano Cardinali

Se ne va un perno della musica collinare. Le sentite condoglianze della Fondazione Cariciv e del territorio. I funerali si terranno nel Parco del Risanamento domani alle ore 16

Allumiere in lutto: il paese collinare perde un altro pezzo da novanta. È infatti deceduto questa mattina nella sua casa il grande maestro direttore Rossano Cardinali stroncato da un male incurabile. Rossano è stato una persona eccezionale che ha saputo portare la musica allumiererasca nel gotta del mondo musicale di alto livello. Oggi Allumiere ne piange la sua scomparsa, ma visto che era noto e amato in tutti i Comuni del comprensorio tutti ne stanno soffrendo e si stanno susseguente i messaggi di cordoglio. Rossano, che il prossimo 28 novembre avrebbe compiuto 51 anni, ha lottato fortemente contro un terribile male e alla fine ha purtroppo ceduto. Allumiere ha perso un pezzo importante di storia, un uomo che ha saputo portare il paese alla ribalta nazionale e che si è speso tantissimo per l’associazione musicale, la scuola musicale e la banda Amici della Musica di Allumiere. Diplomato al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma è poi entrato a far parte della banda dei Carabinieri; da sempre è uno dei maestri della scuola musicale di Allumiere ed è stato un grande organizzatore di eventi musicali. Rossano, infatti, era un vero vulcano quando si trattava di fare musica, di dar vita ad eventi e di portare Allumiere la sua musica nei luoghi più importanti. Simpatico, solare, intelligente, carismatico, travolgente era amato fortemente da tutti i suoi ragazzi e da tutti quelli che l’hanno conosciuto. Ha cresciuto nella musica intere generazioni: per anni infatti ha portato il progetto della musica nelle scuole facendo conoscere ai bambini fin dall’Infanzia la bellezza della musica e infondendo l’amore per la musica. Era amato da tutti, giovani e meno giovani, perché riusciva a coinvolgere ognuno e sapeva rispettare i caratteri e le peculiarità di ciascuno. Era forte e tenace, determinato e pieno di quella tigna allumierasca che lo ha portato a vincere tante battaglie. Ha collaborato con tutte le amministrazioni comunali di Allumiere portando il complesso strumentale in tutti gli eventi Allumiere e oggi gli Amici della Musica sono uno dei fiori all’occhiello del paese e del comprensorio. La notizia della sua scomparsa prematura ha lasciato il paese in completo silenzio e dolore, tutti lo stanno piangendo e si stanno stringendo intorno alla moglie, alla figlia e ai familiari di Rossano.

Le condoglianze. “Non posso che esprimere le condoglianze di tutta la Fondazione Cariciv per la scomparsa del Maestro Rossano Cardinali. Il territorio piange un suo artista, un suo uomo, uno dei migliori, capace di portare avanti progetti artistici che sopravviveranno alla sua vita terrena. Tantissime persone tolte dalle strade a colpi di musica e una infinità di progetto fatti. Solo un mese fa stavamo pianificando il Concerto di Natale, che faremo in Suo onore. Ciao Rossano, ci mancherai”, lo dichiara Gabriella Sarracco, presidente della Fondazione Cariciv. “Stamattina se ne è andato Rossano Cardinali. Per me un amico fraterno. Per la comunità di Allumiere un pilastro insostituibile. Componente della Banda nazionale dei Carabinieri, Maestro del complesso strumentale Amici della Musica ma soprattutto maestro di vita per tutti quelli che hanno avuto la fortuna di condividere un pezzo di strada con lui. Lascerà un vuoto incolmabile, non solo ad Allumiere. Era riuscito a rendere gli Amici della Musica un centro di eccellenza artistica ma anche un luogo di richiamo per tantissimi ragazzi di tutto il territorio. Da lì nel corso gli anni sono usciti straordinari musicisti apprezzati ovunque. Ha lavorato fino alla fine con la passione e la tenacia di chi crede e ama quello che fa. Fino all’ultimo ha continuato a dirigere, a progettare e ad animare la sua comunità. Ci ha regalato momenti straordinari. L’ultimo lo scorso 12 settembre a Santa Marinella, un bellissimo concerto dedicato al cinema di Fellini. Alla sua famiglia un abbraccio fortissimo”. Lo dichiara, in una nota, la consigliera regionale del Lazio Marietta Tidei (Italia Viva). “E’ con estremo dispiacere e sincera commozione che ho appreso la notizia della perdita del Maestro Rossano Cardinali, uomo di grande spessore morale e musicista, compositore e direttore del Gruppo Bandistico di Allumiere “Amici della Musica”. Purtroppo le sue condizioni di salute si erano ulteriormente aggravate e lo avevano costretto ad annullare delle esibizioni concertistiche negli ultimi periodi. Ci piace ricordare che l’ultima sua esibizione, benché già la malattia lo stesse divorando, sia avvenuta a Santa Marinella dirigendo, come sempre magistralmente il “suo” Complesso Strumentale con il Concerto Celebrativo per i 100 anni della nascita di Federico Fellini “Suggestioni Felliniane”. Ci lascia un amico, un Maestro, un uomo dai grandi valori, e non sono frasi di circostanza, che con la sua arte ha saputo allietare chi lo ha ascoltato. A nome mio e di tutta la cittadinanza intendo esprimere un profondo sentimento di cordoglio alla famiglia”, lo scrive il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei. “La protezione civile di Allumiere si associa al dolore per la scomparsa del maestro Rossano, un grande amico, con il quale ha collaborato in varie occasioni. – Esprimo le condoglianze alla famiglia a nome di tutti i volontari – afferma Superchi Alfonso commosso – questa è una perdita enorme per tutto il paese; con Rossano abbiamo sempre collaborato in armonia ed amicizia, la stima che provo per lui è sempre stata ricambiata e dimostrata in ogni occasione, non solo per la festa della musica.  Ci mancherà tantissimo e niente sarà più come prima”. “Come Unione Musicale Civitavecchiese, Banda Puccini e scuola di Musica di via Bramante, saremo presenti domani per rendere omaggio al M° Rossano Cardinali. Di lui abbiamo sempre apprezzato la grande dedizione e passione per la musica che nel corso degli anni ha saputo trasmettere a tanti giovani diventando uno dei protagonisti e punto di riferimento della cittadina.
Con la Banda Amici della Musica di Allumiere e la scuola collegata ha saputo creare un centro di formazione artistica di notevole livello. Allumiere ma anche la nostra città ha potuto apprezzarne la professionalità come musicista e la capacità organizzativa come Direttore. La notizia della sua scomparsa si è diffusa velocemente anche tra i componenti la nostra Associazione che lo hanno conosciuto e stimato e ci hanno fatto pervenire tanti messaggi di cordiglio e d8 vicinanza alla sua famiglia”. Alice Paba: “Mi ero ripromessa di passarti a trovare per un caffè e per sentirmi un po’ di cicchetti sul mio stile di vita da cambiare. Mi ero ripromessa di riscrivermi a scuola di canto solo perché riuscivi a farmi stare bene quando stavo lì e a posto con me stessa. Mi ero ripromessa tante cose ma non ho fatto in tempo, è una perdita assurda ross..sei una perdita per tutta Tolfa ed Allumiere..per tutti quei ragazzi che hai modellato a suon di musica..resterai sempre nel mio cuore Rosso, sempre. E da lassù infondi la tua musica e aiutaci a crederci ancora,nonostante tutto,come solo tu sapevi fare. Sei stato una forza”. Il sindaco di Allumiere Antonio Pasquini: “Rossano era un punto di riferimento, un supporto per tutti. E poi era infaticabile. Nonostante le sue condizioni, pochi giorni fa era stato in Fondazione per presentare il progetto di Natale e già stava pensando al concerto della Polizia di Stato per l’estate prossima. Pur consapevole delle proprie condizioni, andava avanti a testa alta e pianificava il futuro. Un vero grande uomo oltre che grande Maestro. Con lui gli Amici della Musica hanno raggiunto livelli internazionali e dobbiamo dirgli solo grazie, unendoci al dolore della figlia Francesca, della moglie Antonella, della mamma Bruna e di tutti i familiari”. Stefania Cammilletti presidente Amici della Musica di Allumiere: “Mai avrei pensato di vivere questi giorni. Mai avrei voluto viverli. Ora sono ancora più sola. Ma seguirò il tuo esempio e la nostra Associazione continuerà a lavorare, per farti onore. Con la tua voglia di vivere, la tua disponibilità, la tua tenacia, la tua innata capacità comunicativa, la tua indubbia maestria musicale, resterai per sempre nel cuore di tutti. Nel mio cuore e nei miei pensieri avrai per sempre un posto speciale. Ciao Ross. Un bacio grande grande grande”. Tiziana Cimaroli assessore alla Pubblica Istruzione di Allumiere ed ex allieva della scuola di musica collinare: “Allumiere ha perso uno dei suoi pilastri, ma resterà vivo il ricordo di un grande Maestro di Musica e di Vita, un esempio di grandezza e generosità. Non dimenticherò mai la forza d’animo e la signorilità di chi, come lui, ha sempre saputo essere all’altezza di ogni situazione. Vola in alto, grande Rossano e ancora grazie di tutto”.”Rossano Cardinali è stato uno degli uomini più rappresentativi della musica del territorio. Un amante della vita, dei giovani, amico di tutti e grande tessitore di progetti tra comuni. E’ riuscito ad unire con la sua musica molto più di molte istituzioni. Alla sua famiglia un caro abbraccio” ha dichiarato Emanuela Mari, presidente del consiglio comunale di Civitavecchia. “È venuto a mancare il maestro Rossano Cardinali, musicista di grande valore, compositore e direttore della Banda di Allumiere “Amici della Musica”, alla quale ha dedicato gran parte della sua vita. Legato fortemente al territorio è stato ideatore e animatore di innumerevoli eventi anche nella nostra città, come dimenticare i suoi concerti alla Cittadella della Musica, o le esibizioni di Natale al Teatro Traiano, e inoltre la sua disponibilità per qualsivoglia iniziativa, il suo sorriso, la sua passione.
Rossano, lasci un segno indelebile nel nostro cuore, nella nostra memoria, nella nostra comunità. A nome mio e di tutta la cittadinanza esprimo un profondo sentimento di cordoglio alla famiglia”. Questo quanto scrive sulla sua pagina Facebook Ernesto Tedesco, sindaco di Civitavecchia.

I funerali. I funerali si terranno nel Parco del Risanamento domani alle ore 16.