Tantissima partecipazione ieri al funerale di Simone Torroni, il 28enne morto dopo alcuni giorni di coma a seguito di un drammatico incidente in moto. Le esequie si sono tenute presso la chiesa de La Bianca. L’omelia è stata svolta da Don Roberto che si è rivolto soprattutto alla famiglia del ragazzo: “Nemmeno io riesco a trovare le parole dopo una tragedia del genere, non c’è una risposta al mistero rispetto a quanto accaduto. Solo con il Vangelo possiamo riuscire a trovare spazio per la speranza”.

Simone Torroni

Particolarmente toccante il ricordo della cugina, che ha letto una lettera al termine della messa. “Sei e resti un vincente, con un carattere meraviglioso, sempre pronto ad aiutare gli altri”. Presenti i sindaci di Allumiere, Luigi Landi e Santa Marinella, Pietro Tidei, ma anche l’assessore del Comune di Civitavecchia, Daniele Perello. Torroni infatti era conosciuto e apprezzato anche a Civitavecchia, dove lavorava da circa un anno al teatro Traiano.