Lite in centro che finisce a coltellate. Il ferito ha tre tagli in faccia

La vittima è stata successivamente soccorsa e trasferita in ospedale in condizioni abbastanza gravi. Sul posto è intervenuta la Polizia che ha rintracciato l'aggressore munito di coltello, ma non ancora l'altro uomo che ha partecipato alla lite

E’ degenerata ieri sera una violenta lite in centro a Civitavecchia, in zona Largo Galli un diverbio fra le tre persone. Ad avere la peggio un giovane civitavecchiese titolare di un negozio di tatuaggi. L’uomo ha tre tagli al volto, “figli” di un’aggressione da parte di due uomini, uno dei quali armato con un coltello. Decisivo l’intervento di un agente fuori servizio. La vittima è stata successivamente soccorsa e trasferita in ospedale in condizioni abbastanza gravi. Sul posto è intervenuta la Polizia che ha rintracciato l’aggressore munito di coltello, già conosciuto dalle forze dell’ordine per i suoi precedenti, il tale è stato arrestato ed associato presso la Casa Circondariale “G. Passerini” di Civitavecchia. Ma non ancora l’altro uomo che ha partecipato alla lite.