Le regioni presentano il piano per le riaperture: si alle cene al ristorante, al cinema si va col tampone

Un testo al vaglio del Governo e che, se approvato, consentirebbe una ripresa anche per quelle strutture ferme al palo quasi da un anno, come palestre, cinema e piscine. Ma i punti interrogativi sono comunque diversi

Le regioni hanno redatto un documento con le linee guida per la ripartenza in sicurezza delle varie attività commerciali. Un testo al vaglio del Governo e che, se approvato, consentirebbe una ripresa anche per quelle strutture ferme al palo quasi da un anno, come palestre, cinema e piscine. Ma i punti interrogativi sono comunque diversi. Quanto è attrattivo un film al cinema se prima uno si deve fare il tampone? E’ possibile mantenere certe distanze all’interno di una piscina mentre si nuota? Ha senso riaprire cinema e teatri al chiuso ora che sta per entrare la stagione estiva? Ecco i punti principali presentati dagli enti regionali, attraverso il “Gruppo tecnico ristretto per la redazione delle Linee Guida per la riapertura”: aggiornatapropostastrutturetermali.