Lavori a Corso Marconi posticipati, Confcommercio: “Solidarietà per gli esercenti locali”

"L’Associazione ed il Direttivo, data l’importante crisi del mercato, invitano tutti ad una collaborazione nel sostenere le imprese locali, prediligendo le attività Civitavecchiesi particolarmente colpite dall’emergenza sanitaria e dalla consequenziale assenza di croceristi"

Confcommercio Civitavecchia ringrazia l’amministrazione per aver posticipato i lavori di Corso Marconi per il rifacimento del manto stradale e delle tubature di ACEA. “Un’azione di grande solidarietà nei confronti dei commercianti locali – si legge nella nota dell’associazione di categoria – messi già a dura prova dalla pandemia e dalle relative restrizioni DPCM. Durante il periodo dei saldi di fin inverno, interdire il parcheggio del cuore di Civitavecchia avrebbe reso impossibile per i cittadini poter accedere liberamente alle vie dello shopping civitavecchiese. Grazie all’intervento del Presidente di Confcommercio in sinergia con l’Amministrazione locale, ed in particolar modo, Avv. Di Paolo, Assessore al Commercio , Sandro de Paolis assessore ai lavori pubblici ed il Sindaco, Avv. Ernesto Tedesco, si è evitato il peggio, garantendo per questo fine settimana il posteggio nelle aree centrali. L’Associazione ed il Direttivo, data l’importante crisi del mercato, invitano tutti ad una collaborazione nel sostenere le imprese locali, prediligendo le attività Civitavecchiesi particolarmente colpite dall’emergenza sanitaria e dalla consequenziale assenza di croceristi. Un piccolo gesto per salvare le luci dei negozi ed il commercio”.