L’Ampro si presenta alla Camera ospite di Battilocchio

In rappresentanza della Camera c'era l’Onorevole Alessandro Battilocchio che da tempo si sta fortemente impegnando per riavvicinare i cittadini alle Istituzioni. I professionisti della Meteorologia hanno illustrato in una breve presentazione i requisisti di appartenenza a questa nuova Associazione Meteorologica che si distingue dalle altre per essere fondata sulla Legge 4/2013 e per essere rispettosa delle Linee Guida dell’Organizzazione Mondiale della Meteorologia di Ginevera

133

Una delegazione composta da otto Soci AMPRO è stata ricevuta nella Sala del Refettorio, presso la Biblioteca della Camera dei Deputati in via del Seminario a Roma. In rappresentanza della Camera c’era l’Onorevole Alessandro Battilocchio che da tempo si sta fortemente impegnando per riavvicinare i cittadini alle Istituzioni. I professionisti della Meteorologia hanno illustrato in una breve presentazione i requisisti di appartenenza a questa nuova Associazione Meteorologica che si distingue dalle altre per essere fondata sulla Legge 4/2013 e per essere rispettosa delle Linee Guida dell’Organizzazione Mondiale della Meteorologia di Ginevera. AMPRO si configura, di fatto, come l’unica Associazione di Categoria e recentemente è stata anche riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico. I soci di AMPRO sono obbligati al rispetto di un rigoroso Codice Deontologico e al recupero di 10 Crediti Formativi annuali attraverso la partecipazione Corsi, Convegni e Seminari di Meteorologia al fine del Mantenimento dello Stato di Qualifica di Meteorologo. Il Presidente dott. Massimo E. Ferrario ha chiesto con forza un coinvolgimento di AMPRO nei processi e nelle strutture istituzionali ove la elevata competenza e capacità del Suo gruppo potrà fornire benefici per l’intero Paese. Per esempio nei CTU nei Tribunali, nella previsore del tempo nella Protezione Civile, nell’attività meteorologo negli ambienti di ricerca e sviluppo. Valorizzare le professionalità in questo settore cruciale, attraverso il suo riconoscimento, non può che essere un’azione utile visto che la meteorologia è una scienza trasversale che interessa molti settori: protezione civile, produzione energetica, turismo, trasporti, agricoltura e grandi manifestazioni. “E’ fondamentale che un campo delicato come quello meteorologico sia affidato a professionisti del settore. Associazioni come l’Ampro tutelano i cittadini e la professionalità degli operatori” ha dichiarato Battilocchio al termine dei lavori.