Ladispoli, sospesa il 7 febbraio la raccolta del rifiuto indifferenziato

Motivo della sospensione il blocco dei conferimenti nelle discariche di Roccasecca e Civitavecchia, cui l'impianto di trattamento della frazione secco residuo conferisce i residui di lavorazione

90

L’Amministrazione Comunale di Ladispoli informa i cittadini che, per cause di forza maggiore (blocco dei conferimenti nelle discariche di Roccasecca e Civitavecchia, cui l’impianto di trattamento della frazione secco residuo conferisce i residui di lavorazione), la raccolta della Frazione Secco Residuo Indifferenziato prevista per il giorno venerdì 7 febbraio non potrà essere eseguita.

Pertanto, per motivi igienico sanitari e a tutela del pubblico decoro, è necessario evitare che i cittadini espongano su suolo pubblico i rifiuti indifferenziati prodotti in questi giorni.

La presente comunicazione riguarda sia le utenze domestiche che quelle non domestiche.
“Il Comune di Ladispoli, e gli altri 10 Comuni interessati dalla sospensione del servizio, si sono attivati presso gli Enti competenti per la pronta ripresa del servizio stesso.
Si ringraziano i cittadini per la collaborazione” dichiarano dall’Amministrazione Comunale.