Ladispoli, De Santis: “Entro 12 mesi Ladispoli avrà un cine – teatro”

“Nel giro di un mese – afferma l’assessore ai lavori pubblici Veronica De Santis- saranno espletate tutte le verifiche riguardanti il possesso dei requisiti dell'aggiudicatario. La società appaltante dovrà garantire l'apertura del cine-teatro entro massimo 12 mesi"

L’amministrazione comunale di Ladispoli informa che in questi giorni scorsi la Commissione di Gara ha formulato l’aggiudicazione provvisoria del Bando per la funzionalizzazione, gestione e programmazione culturale dell’Auditorium.

“Nel giro di un mese – afferma l’assessore ai lavori pubblici Veronica De Santis che segue assiduamente l’iter del progetto insieme all’assessore alla cultura Marco Milani – saranno espletate dalla Stazione Appaltante tutte le verifiche riguardanti il possesso dei requisiti dell’aggiudicatario. Ricordiamo che, come sancito dal bando di gara, la società appaltante dovrà garantire l’apertura del cine-teatro entro massimo 12 mesi, per altri interventi di miglioria e funzionalizzazione ci saranno invece 24 mesi di tempo.

Ci auguriamo che tutto proceda secondo la tabella di marcia, cosicché da rendere finalmente agibile ed operativo questo prestigioso spazio socio-culturale indispensabile per la nostra città, che avrà nuovamente un cinema e un teatro con un grande cartellone artistico”.