Ladispoli, dal 18 al 22 novembre la Biblioteca Peppino Impastato festeggia la Settimana Nati Per Leggere

Nati per leggere, che nel 2019 festeggia i suoi primi 20 anni di attività in Italia, è un progetto mondiale che si preoccupa di spiegare in maniera chiara e scientifica come ogni bambino sia nato per leggere sin dalla più tenera età

La Biblioteca Comunale Peppino Impastato dal 18 al 22 novembre festeggia la Settimana Nati Per Leggere, istituita dal 2014 per promuovere il diritto alle storie delle bambine e dei bambini, in concomitanza con la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che si celebra il 20 novembre.
Nati per leggere, che nel 2019 festeggia i suoi primi 20 anni di attività in Italia, è un progetto mondiale che si preoccupa di spiegare in maniera chiara e scientifica come ogni bambino sia nato per leggere sin dalla più tenera età. Un gesto semplice come quello della lettura fatta a bassa voce al proprio piccolo, tutti i giorni e per pochi minuti, stabilisce con lui un rapporto e un legame importanti, ne migliora la vita emotiva e lo sviluppo intellettuale, arricchisce il suo mondo interiore, il suo linguaggio, le sue idee e le sue immagini mentali. Sarà un giovane adulto abituato all’ascolto e probabilmente anche un futuro lettore!
Ed è per tutte queste ragioni che in questa settimana così importante si potrà trovare la Sala Ragazzi ancora più ricca di libri e curiosità. Nell’occasione, per il sesto anno consecutivo, la Biblioteca organizza “Andiamo Diritti alle Storie!”, due laboratori di lettura dal titolo Le immagini raccontano, alle ore 16:40 lunedì 18 con Mariana Lertora, dell’Associazione Catapulta, e venerdì 22 con Loredana Simonetti, lettrice volontaria Nati per leggere.
Le letture sono dedicati a bambini da 0 a 6 anni, l’ingresso è libero.