L’Adamo festeggia i suoi 20 anni alla Camera

Ospiti del deputato di Forza Italia Battilocchio: "Un onore ospitare questi fantastici volontari"

167

Palcoscenico di prestigio nazionale per l’Adamo che ha festeggiato i suoi 20 anni all’interno di un convegno che si è tenuto nella prestigiosa sala di palazzo Theodoli di Montecitorio. A fare gli onori di casa il Deputato del territorio Alessandro Battilocchio che ha invitato e ospitato volontari e dirigenti della storica associazione che si occupa dei malati oncologici. Durante la conferenza hanno preso parola alcuni tra i principali dirigenti di Civitavecchia, Tolfa e Allumiere. In particolar modo Laura Pennesi, Massimiliano Riccio e Angelo Lucignani hanno spiegato quanto fatto in questi anni in cui si sono state assistite centinaia di persone, dando anche dignità a diversi malati grazie alla creazione dell’hospice. Si è inoltre evidenziato il lavoro incessante degli autisti che portano i malati nei centri oncologici di Viterbo e Roma. Per quanto riguarda la radioterapia è stata data notizia del prossimo tavolo interistituzionale che si terrà a giorni presso la Fondazione Cariciv. “E’ stato un onore per me ospitare questi magnifici volontari che da anni si adoperano per i malati del territorio con una grande forza d’animo. A loro tutto il mio supporto. Ho cercato di dare la massima visibilità a questo evento riuscendo a prendere una delle sale di massima rappresentanza della Camera dei Deputati per celebrare questi 20 anni di attività: il “modello Adamo” può rappresentare un modo di fare virtuoso che può essere esteso in altre realtà della nostra Provincia e non solo. Un ringraziamento di cuore ai volontari che sono il motore di questa Associazione ed un pensiero speciale anche a coloro che non ce l’hanno fatta. Avanti anche in loro nome” ha dichiarato Battilocchio.