La Lega presenta un Odg sulla riattivazione della Camera iperbarica

E' l'iniziativa annunciata dal gruppo consigliare del Carroccio attraverso un comunicato stampa

114

“In una data simbolica come quella del 19 settembre, il gruppo consiliare della Lega ha deciso di rinnovare, da forza di maggioranza, l’impegno per far si che questo territorio si possa finalmente dotare della camera iperbarica”. E’ l’iniziativa annunciata dal gruppo consigliare del Carroccio attraverso un comunicato stampa. “È un obbiettivo già intrapreso da tempo, grazie anche ad un odg presentato la scorsa legislatura da Alessandra Riccetti, che ringrazio. L’ossigenoterapia iperbarica, oltre ad essere un salvavita in caso di emergenze come nel caso di embolia, è importante per la cura di molte patologie tra le quali infezioni di tessuti molli, intossicazioni da monossido di carbonio, lesioni da schiacciamento, retinopatia pigmentosa, sindrome di Menière. Fin’ora nessuno si è mai mosso concretamente. La camera iperbarica, inattiva da anni, è di proprietà dell’AdSP pertanto, come Amministrazione Comunale, si potrà intervenire esclusivamente in un ruolo di mediazione e stimolo tra gli attori necessariamente coinvolti”.