Karate, due medaglie per De Rosa e Coluzzi della Meiji Kan a Londra

I ragazzi della società di Civitavecchia impegnati con la Nazionale juniores hanno conquistato due medaglie di bronzo

418

Due bronzi per gli atleti della Meiji Kan al prestigioso torneo di karate dell’England Open, una delle “classiche” gare del circuito mondiale.

Alla gara, svoltasi nella Harlow Arena di Londra lo scorso fine settimana, erano presenti quasi 800 atleti da 14 paesi in rappresentanza delle varie federazioni mondiali di karate; la squadra italiana della FIK (Federazione Italiana karate) era guidata dal vice Presidente nazionale Stefano Pucci ed annoverava due atleti civitavecchiesi della “storica” società di Via Mediana ,  Lorenzo de Rosa e Lara Coluzzi. Inseriti nelle rispettive categorie Juniores (16/18 anni) della specialità kata (forme), dopo aver superato le difficili fasi eliminatorie sono entrambi entrati nelle finali a 4 per ottenere le medaglie.

Alla fine, terzo posto per la giovane Lara Coluzzi che, alla sua prima esperienza con la tuta della nazionale, conquistava un prestigioso gradino sul podio,  arrendendosi in semifinale, solo alla atleta irlandese che poi vinceva il titolo. Ottima medaglia di bronzo anche per il bravo Lorenzo de Rosa, molto penalizzato in finale di pool da un giudizio arbitrale “di parte” con i 4 arbitri inglesi che hanno favorito l’atleta di casa in maniera plateale .

“La prestazione dei nostri ragazzi è stata molto buona- dichiara Stefano Pucci – e mi ha dato degli importanti temi di valutazione per migliorarci in vista della lunga stagione internazionale appena iniziata e che terminerà ad ottobre, con il Campionato del Mondo IKU in Brasile”.