“Iniziata questa mattina la settimana green”

Organizzata in occasione della Giornata Mondiale della Terra. "Come da tradizione - ha detto il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei - abbiamo inaugurato questa mattina al Castello di Santa Severa Verde in Scena"

Riceviamo e pubblichiamo. Con grande entusiasmo è iniziata questa mattina la settimana “green” organizzata in occasione della Giornata Mondiale della Terra. “Come da tradizione – ha sostenuto il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei – abbiamo inaugurato questa mattina al Castello di Santa Severa “Verde in Scena”, la mostra mercato nazionale dedicata alle meravigliose piantagioni e al mondo del vivaismo, ideata e tenuta dall’esperto in botanica dottor Stefano Borghetti e resa possibile grazie al contributo di LazioCrea e della Regione. Un’esposizione a cielo aperto che ogni anno accoglie tantissimi visitatori i quali hanno la possibilità di ammirare molteplici piantagioni, alcune conosciute, altre insolite, tutte da collezionismo estremo e di rara bellezza. Per il nostro territorio “Verde in Scena” rappresenta un’importante opportunità in quanto valorizza ancora di più il Castello divenuto centro promozionale a livello turistico, culturale, agricolo ed economico. Un’iniziativa che siamo onorati di poter continuare ad ospitare nella nostra città”.
Presenti al simbolico taglio del nastro di apertura alla mostra, al fianco del primo cittadino, la consigliera delegata al castello Paola Fratarcangeli e l’assessore alla cultura Gino Vinaccia.  “Siamo molto felici e soddisfatti – ha dichiarato la consigliera Fratarcangeli – per aver potuto inaugurare anche quest’anno la mosta Verde in Scena, ancora più ricca rispetto alle edizioni precedenti. Quest’anno infatti tra le numerose esposizioni, anche attività per famiglie e corsi per gli amanti del verde. Ribadiamo l’importanza di questo evento che continua a valorizzare il Castello promuovendo la cultura,  l’ambiente e il turismo”.
A concludere l’assessore Vinaccia: “Verde in Scena è ormai un appuntamento annuale che si svolge in una delle più belle cornici della nostra Regione e che proietta la nostra città in un circuito nazionale! Quest’anno è particolarmente ricca di espositori e di piante insolite e rare. Tutto ciò grazie alla professionalità e all’esperienza botanica del dott. Stefano Borghetti e all’impegno degli espositori tutti che ancora una volta hanno raccolto la sfida con grande successo. Consiglio tutti di andarla a visitare”. Comune Santa Marinella.