Il turistico del Cardarelli: partito il progetto insieme all’EDU (Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO)

A conclusione del percorso verrà allestita una mostra negli spazi del Museo delle Mura di Roma

136

“Il turistico del Cardarelli: partito il progetto insieme all’EDU (Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO)

FortificAzione è il progetto EDU, promosso dall’associazione AIGU (Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO), nel quale l’istituto di istruzione secondario V. Cardarelli si trova impegnata con le due classi quinte del turistico. Il nome richiama l’immagine simbolo del muro, inteso come barriera e sarà tema degli incontri ludo-didattici che si terranno tra l’associazione AIGU, il Museo delle Mura di Roma, il Centro Astalli di Roma, l’Istituto Cardarelli di Tarquinia, il Liceo Albertelli di Roma e altre associazioni partner che verranno coinvolte nel corso dei sei incontri, insieme all’illustratore Michele Cerone. A conclusione del percorso verrà allestita una mostra negli spazi del Museo delle Mura di Roma con gli elaborati prodotti dai ragazzi sui contenuti dell’Agenda 2030 e con un focus particolare sulle migrazioni. Lo scopo è quello di sensibilizzare gli studenti ai temi sociali dell’integrazione, del dialogo interculturale e della disparità di accesso alla cultura attraverso il loro impegno e la loro partecipazione attiva al progetto. I muri solitamente sono una barriera, delimitano uno spazio, confinano lo sguardo e il movimento, stabiliscono un dentro e un fuori, separano. Rappresentano incomunicabilità, pregiudizio e restringono gli orizzonti se costruiti con l’intento di segregare e distanziare.
È questo il motivo per cui può diventare uno spazio prolifico dove l’energia e la creatività dei ragazzi possono raccontare un’altra storia.”

A dichiararlo l’IIS Vincenzo Cardarelli di Tarquinia