Il tarquiniese Alessio Bernabei torna con il singolo “Everest”

«La vita è il viaggio tra il punto di partenza e la meta. E io ho spesso dimenticato di godermi quel viaggio»

È uscito venerdì 5 febbraio, in radio e su tutte le piattaforme digitali, “Everest” il nuovo singolo del tarquiniese Alessio Bernabei.

«La vita è il viaggio tra il punto di partenza e la meta. E io ho spesso dimenticato di godermi quel viaggio» racconta Alessio “Quando ti trovi, a 21 anni, a fare questo lavoro, con tante responsabilità e tante persone intorno, non ci si gode sempre quello che succede.”

Il cantautore di Tarquinia, classe 1992, torna a fare musica dopo tre anni, a parte la parentesi del singolo in radio Trinidad della scorsa estate. Ex frontman dei Dear Jack con cui partecipa ad Amici di Maria de Filippi vincendo il premio della critica, i live allo Stadio Olimpico di Roma e allo Stadio San Siro di Milano, l’Arena di Verona, due Festival di Sanremo, di cui l’ultimo da solista con “Noi siamo infinito”.

“Everest è nata a giugno, quando l’estate era alle porte ma dentro di me ero ancora in pieno inverno. Mi sono trovato a riflettere su tutte le volte in cui mi sono arreso e mi sono ricordato dei “sorrisi falsi a mia madre e poi morivo sul letto, sempre solo, sempre stanco ma con il sogno dentro”. Credevo di riuscire ad amare una persona senza amare me stesso, ma non credo sia possibile.”