Il San Pio entra nel mondo del calcio a 5. E’ questo l’annuncio principale dato dalla dirigenza guidata dal presidente Marco La Rosa durante la conferenza stampa che si è tenuta ieri mattina presso l’impianto Riccucci. Insieme al Direttore Generale Enrico Leopardo ed al DS Roberto Matteo è stato presentato anche il nuovo organigramma comprendente anche il settore del calcio a 5 il cui responsabile sarà Pino Antonucci. Pronta anche la prima formazione che sarà l’under 15 allenata dal duo formato da Raffaella Termini e Lucia Droghini. Ad allenare la prima squadra nel prossimo torneo di Seconda Categoria sarà sempre Mario Castagnola. “Siamo molto contenti di aver creato il settore del calcio a 5 guidato Pino Antonucci – ha dichiarato l presidente La Rosa -. Vogliamo fondare le nostre basi nel settore giovanile ma c’è la possibilità anche di creare una squadra per il campionato di serie D”. Sulla stagione del calcio a 11 La Rosa ha analizzato: “E’ stata una stagione positiva. Siamo stati sempre fra i primi posti poi però è arrivata qualche sconfitta negli scontri diretti. Ora con mister Castagnola stiamo lavorando per rafforzare la rosa per fare un campionato di vertice”. Sulla stessa linea anche il DG Leopardo: “Siamo molti felici di aver vinto il premi disciplina e che il nostro bomber Perilli abbia vinto la classifica marcatori con 22 reti. Per noi resta fondamentale anche il settore giovanile ed il nostro obiettivo, grazie anche all’aiuto dei nostri sponsor, è di poter superare quota 200 tesserati”. Sul progetto del calcio a 5 Antonucci ha concluso: “Vogliamo che i ragazzi si divertano. Il progetto è di partire dai più piccoli ma se dovesse arrivare la possibilità di fare la serie D ben venga”.