Il Pincio replica alla Galizia sulla mensa scolastica: “In tutto giunte due segnalazioni”

A breve il sindaco avrà un incontro con alcuni cittadini che hanno lamentato carenze del servizio

222

Il Sindaco Ernesto Tedesco ha fissato un calendario di appuntamenti per la verifica della qualità del servizio di refezione scolastica,  dopo verifiche e ricognizioni già avvenute la settimana passata, quando da parte dei dirigenti scolastici non arrivò alcuna segnalazione in merito. In merito, a breve il Sindaco avrà un incontro con alcuni cittadini che hanno lamentato carenze del servizio. “Si registra tuttavia  – si legge nella nota del Comune – che soltanto due sono le segnalazioni arrivate all’Assessorato attraverso i canali ufficiali, gli unici che consentono al Comune di attivarsi ed entrare nello specifico, entrambe successive al primo febbraio: gli uffici hanno avviato immediatamente le procedure di riscontro, in un caso arrivando a contestazioni nei confronti dell’affidataria, mentre nell’altro si è in attesa della conferma da parte della dirigente scolastica interessata. Nel frattempo, nell’ambito delle iniziative che il Comune assume abitualmente, sono stati intensificati i controlli (anche a sorpresa) e i sopralluoghi presso i refettori e nelle mense sulla qualità dei pasti erogati. Un nuovo incontro con il Comitato Mensa, unico organo consultivo ufficiale di controllo e proposta per il servizio di refezione scolastica, avverrà nei prossimi giorni”.