Il magico due Lopez-Solenghi, il loro è uno Show che conquista il Teatro Traiano

Imitazioni, sketch, performance musicali e canore, improvvisazioni esilaranti. Il tutto in un concentrato di emozioni di circa due ore, nel quale Lopez e Solenghi hanno confermato la loro padronanza del palcoscenico

E’ stata una due giorni di divertimento assoluto, un gradimento estremamente alto visti i decibel di soddisfazione evidenziati dal pubblico. Massimo Lopez e Tullio Solenghi interpreti e autori di uno Show di grande qualità, coadiuvati dalla Jazz Company del maestro Gabriele Comeglio, che ha eseguito dal vivo la partitura musicale, hanno dato letteralmente spettacolo al Teatro Traiano. Si è così consumato un altro appuntamento della stagione nata dalla collaborazione tra il Comune di Civitavecchia e ATCL Circuito multidisciplinare del Lazio, sostenuto da MIC – Ministero della Cultura e Regione Lazio. Imitazioni, sketches, performance musicali e canore, improvvisazioni esilaranti. Il tutto in un concentrato di emozioni di circa due ore, nel quale Lopez e Solenghi hanno confermato la loro padronanza del palcoscenico. Due artisti poliedrici, che hanno lasciato un segno profondo nell’apprezzamento del pubblico civitavecchiese. Tra i segmenti più graditi, l’incontro tra papa Bergoglio (Massimo) e papa Ratzinger (Tullio) in un esilarante siparietto di vita domestica, o quello di Maurizio Costanzo con Giampiero Mughini; e poi i duetti musicali di Gino Paoli e Ornella Vanoni, e quello di Dean Martin e Frank Sinatra, che ha sbancato la puntata natalizia di “Tale e Quale Show” del 2016, dalla quale è scaturito il desiderio di tornare sulle scene insieme.