Il Comune fuori dal dissesto finanziario, Tidei: “Ora assumiamo nuovi vigili urbani”

“Subito dopo l’approvazione del bilancio la commissione ministeriale di liquidazione sarà in grado di ultimare il suo lavoro concludendo le ultime trattative in corso con tutti gli enti società o singole persone che vantavano un credito nei confronti del comune"

“Tra pochissimi giorni approveremo l’ultimo bilancio consuntivo di questa amministrazione comunale che, per la terza volta consecutiva, sarà in attivo e pertanto, potremo dire, con grande orgoglio e soddisfazione, che saremo finalmente fuori dal baratro in cui era finita, e non solo dal punto di vista economico Santa Marinella” . Lo dichiara il sindaco Pietro Tidei, che in attesa della convocazione del consiglio comunale in programma per la fine del mese di gennaio ha ritenuto doveroso informare i cittadini e dare anche alcune anticipazioni su quanto avverrà nell’immediato futuro, dunque in questi ultimi mesi di mandato elettorale, durante i quali saranno raggiunti altri importantissimi risultati che certificheranno il buon operato di questa amministrazione. “Subito dopo l’approvazione del bilancio la commissione ministeriale di liquidazione sarà in grado di ultimare il suo lavoro concludendo le ultime trattative in corso con tutti gli enti società o singole persone che vantavano un credito nei confronti del comune. Credito che mi corre l’obbligo di ricordare era maturato nel corso della precedente giunta del sindaco Roberto Bacheca che ci costrinse , come certificato dai Revisori dei Conti a dichiarare il default, Il comune, infatti era fallito. Ma questa, ormai, è storia vecchia perché noi ormai dopo aver risanato i conti in rosso ora siamo già interamente proiettati verso il futuro. Non appena la Commissione di Liquidazione, infatti. avrà saldato le ultime fatture tutte antecedenti al 2018 , anno dell’ ‘inizio della nostra consiliatura potremo avviare, una volta per tutte, le procedure di uscita dallo stato di dissesto finanziario. Questo ci permetterà, come è nelle nostre priorità, di procedere subito all’ assunzione tramite concorso pubblico di nuovi agenti di Polizia Locale. E’ noto a tutti infatti che l’attuale comando dei vigili urbani e sotto organico. Ma questa sarà solo una delle prime iniziative che vogliamo intraprendere. Nel frattempo proseguiremo nell’appaltare tutti i progetti già finanziati dalla Regione o attraverso i foni del Pnrr. Ci attendono ancora alcuni mesi di duro impegno e lavoro al servizio della città e dei cittadini”. Il Sindaco Pietro Tidei.