Hockey, Snipers TecnoAlt beffati in gara 1 dei playoff

Al PalaMercuri sabato pomeriggio passano i Fox Legnaro per 4-2 dopo che i civitavecchiesi avevano chiuso il primo tempo in vantaggio per 2-1

Sconfitta con beffa per gli Snipers TECNOALT nella gara 1 dei quarti di finale dei play off promozione per la serie A. Al PalaMercuri sabato pomeriggio passano i Fox Legnaro per 4-2 dopo che i civitavecchiesi avevano chiuso il primo tempo in vantaggio per 2-1 grazie alle reti di Marco Stefani e Stefano Cocino. Nella ripresa la formazione ospite sfrutta le superiorità numeriche prima impattando l’incontro e poi siglando le reti della vittoria nei minuti finali. Forti contestazioni da parte della squadra di casa nei confronti dell’arbitraggio. I TECNOALT per la prima volta dopo diversi mesi avevano la squadra al completo, nonostante diversi acciaccati.
Sabato a Legnaro gara 2: in caso di vittoria dei veneti, saranno loro a passare il turno. In caso di vittoria dei civitavecchiesi, domenica, sempre in terra veneta, si giocherà la bella.

Luca Tranquilli:
“Un vero peccato. Non abbiamo giocato la nostra miglior partita dal punto vista tecnico-tattico, ma con tanto cuore eravamo riusciti a portarci in vantaggio e a rimanere dentro la gara fino alla fine. Sono stati mesi difficili e dal punto di vista della condizione generale ciò si paga inevitabilmente.

Nel finale purtroppo alcune decisioni arbitrali che ci hanno lasciato decisamente contrariati ci hanno messo in difficoltà ed il Legnaro è stato bravo ad approfittarne. Daremo il massimo anche in gara 2, seppur da sfavoriti, ma non lasceremo nulla di intentato”.