Hockey, primo ko in campionato per gli Snipers TecnoAlt

Nella seconda giornata di serie B i civitavecchiesi cedono per 4-2 in casa della forte Raiders Montebelluna

Trasferta veneta sfortunata per gli Snipers TECNOALT che nella seconda giornata del campionato di serie B perdono per 4-2 (1-1 al primo tempo) in casa della forte Raiders Montebelluna.
I civitavecchiesi partono bene e nel primo tempo dominano l’incontro ma sono assai imprecisi sotto porta. Nel finale di frazione gol beffa dei padroni di casa che pareggiano il punteggio.
Nella ripresa l’inerzia è tutta per il Montebelluna ma grazie ad un’ottima prestazione del goalie Pompanin i nerazzurri rimangono in gara.
Nel finale il gol decisivo dei padroni di casa che poi segnano la rete della sicurezza a pochi secondi dalla fine.
Luca Tranquilli: “Abbiamo disputato una buona partita ma abbiamo pagato la nostra difficoltà ad andare in rete. Peccato perché la prestazione collettiva era stata decisamente all’altezza di quella che sarà una delle maggiori pretendenti alla vittoria finale. Lo spirito di gruppo però è decisamente quello giusto, insieme ai compagni ci siamo aiutati l’uno con l’altro e con questo atteggiamento ci toglieremo diverse soddisfazioni”.