Hockey in line: Snipers Tecnoalt sconfitti a Forlì 5-2

"La prestazione ed il gruppo ci sono stati - afferma il presidente Riccardo Valentini, anche allenatore a causa dell'influenza di coach Gavazzi - ma ci manca ancora quel pizzico di esperienza per svoltare partite difficili come quella di sabato"

Arriva un’altra sconfitta nel campionato nazionale di serie B per gli Snipers TECNOALT. In quel di Forlì, i padroni di casa della Libertas si impongono per 5-2 (2-2 il primo tempo) grazie al maggiore cinismo negli episodi avvenuto nel secondo tempo. Per gli Snipers nel complesso una buona prestazione ma ancora una volta a secco di punti.
La gara parte bene con Bernardo Meconi che porta in vantaggio i suoi con una discesa personale, poi il Forlì è abile a ribaltare l’incontro sul 2-1 ma Mandolfo in powerplay prima dell’intervallo porta il match sul 2-2 all’intervallo.
Nella ripresa poche occasioni per entrambe le squadre ma è il Forlì a concretizzare le sue. Nel finale civitavecchiesi all’arrembaggio per tentare il pari e con la squadra tutta sbilanciata arriva il 5-2.
“La prestazione ed il gruppo ci sono stati – afferma il presidente Riccardo Valentini, anche allenatore a causa dell’influenza di coach Gavazzi – ma ci manca ancora quel pizzico di esperienza per svoltare partite difficili come quella di sabato. Analizzeremo gli errori, per evitare di ripeterli e farne tesoro per il futuro. Nonostante la stagione dal punto di vista dei risultati non sia delle migliori, sono certo che stiamo gettando semi importanti per la crescita futura”.
I presenti: Eugenia Pompanin, Bernardo e Ruggero Meconi, Daniele Ceccotti, Manlio Mandolfo, Michelangelo Tranquilli, Marco Stefani, Alessandro De Fazi, Gianmarco Novelli, Ravi Mercuri, Manuel Fabrizi, Alessio Galli, Alfonso Jerez. Allenatore: Riccardo Valentini.