Hockey in line, Snipers TECNOALT a Vicenza in semifinale di Coppa Italia

I civitavecchiesi avranno un avversario quanto mai ostico, quel Hc Vicenza che sta ammazzando sportivamente il campionato a suon di vittorie, essendo una squadra di assoluto livello e con al proprio interno campioni di fama internazionale

Sfida difficilissima per gli Snipers TECNOALT che domani alle ore 16 saranno impegnati in quel di Vicenza per la semifinale di Coppa Italia di serie B: la vincente approderà alla finale.
I civitavecchiesi avranno un avversario quanto mai ostico, quel Hc Vicenza che sta ammazzando sportivamente il campionato a suon di vittorie, essendo una squadra di assoluto livello e con al proprio interno campioni di fama internazionale. Una squadra con un budget fuori categoria costruita per tornare subito in serie A.
Tante le assenze fra le fila civitavecchiesi fra influenze di stagione e problemi personali ma il gruppo che andrà a Vicenza sarà comunque competitivo. “La sfida è di quelle sulla carta impossibili – afferma il presidente Valentini – perchè Vicenza è squadra fuori categoria ma proprio per questo non abbiamo nulla da perdere e i ragazzi scenderanno in campo per dimostrare il proprio valore. Fin qui è stata una stagione sfortunata nei risultati e di certo non è questa la partita più indicata per cambiare l’inerzia ma sono convinto che possa arrivare una buona prestazione e buone indicazioni per il futuro. Poi lo sport è bello perchè impronosticabile: tenteremo l’impossibile, poi chissà”.
I convocati: Eugenia Pompanin, Gianmarco Novelli, Manuel Fabrizi, Marco Stefani, Alessandro De Fazi, Alessio Galli, Manlio Mandolfo, Ruggero e Bernardo Meconi, Daniele Ceccotti. Allenatrice: Martina Gavazzi.