Hockey, gli Snipers TecnoAlt passano il turno in Coppa Italia

La squadra civitavecchiese ha sconfitto per 5-2 i Mammuth Roma e per 2-1 i Castelli Romani, vincendo il proprio girone di qualificazione

64

Domenica al PalaMercuri di Civitavecchia la formazione di serie B, per l’occasione guidata dal presidente-allenatore-giocatore Riccardo Valentini, ha sconfitto per 5-2 i Mammuth Roma e per 2-1 i Castelli Romani, vincendo il proprio girone di qualificazione ed ottenendo il pass per il turno successivo che si giocherà il 7 novembre contro un team di serie A (l’avversaria si saprà il 2 novembre). Nonostante la rosa profondamente rinnovata i civitavecchiesi, targati TecnoAlt, hanno dimostrato di “stare sul pezzo” e di saper vincere anche in una categoria importante come la serie B.
“Sono molto soddisfatto di come è andata la giornata – spiega Valentini – perchè per diversi motivi (di studio, di lavoro, di famiglia) abbiamo perso, spero momentaneamente, alcuni elementi cruciali per la nostra rosa ma i giovanissimi chiamati ad esordire in prima squadra hanno dato dimostrazione di essere pronti. Un ricambio generazionale frutto del buon lavoro sul vivaio che stiamo facendo da anni e che ci ha consentito di essere comunque competitivi nel campionato senior”.
Questi i giocatori in campo: Gaetano Nambuletto, Eugenia Pompanin, Stefano Cocino (2), Gianmarco Novelli (1), Michelangelo Tranquilli (1), Davide Trotta, Riccardo Valentini, Luca Tranquilli (1), Marco Stefani, Alessandro De Fazi (2), Alessio Galli, Veronica Novelli, Laura Giannini, Mattia Padovan, Davide Ceccotti.
Sabato invece è stata di scena a Forlì, sempre per il turno di Coppa Italia, la seconda formazione senior, targata VR3. I ragazzi di coach Valentini, iscritti al campionato di serie C, hanno perso per 4-0 contro i Corsari Riccione e per 9-0 contro la Libertas Forlì venendo eliminati dalla competizione.
“Affrontavamo formazioni di categoria superiore e con una rosa che non arriva a 18 anni di età media – spiega Valentini – per cui siamo molto soddisfatti di come è andata. Per tanti ragazzi era l’esordio assoluto nei campionati senior e avevamo tanti ragazzi appena 15enni in pista. Un ottimo modo per “farsi le ossa” e per fare esperienza per essere pronti un domani per la prima squadra. I ragazzi si sono divertiti ed hanno messo in campo miglioramenti: una giornata positiva”.
Questi i giocatori in campo: Eugenia Pompanin, Giulia Mollica, Samuele D’Angelo, Marco Stefani, Laura Giannini, Mattia Padovan, Riccardo Giancola, Christian Carannante, Michele Orlando, Emanuel Serrano, Rosaria Nambuletto, Alessandro Bruzzese.