Gruppo M5S: “La maggioranza Tedesco si prepara a privatizzare anche i cimiteri?”

"L'incredibile "operazione magistralmente conclusasi con l'assemblea dei soci di ieri" con cui è stata dimezzata la ricapitalizzazione è semplicemente l’effetto di un rinvio del problema grazie ai decreti Covid"

“E’ sorprendente leggere le lodi sperticate, quanto inopportune, al sindaco Tedesco su una discutibilissima gestione della Civitavecchia Servizi Pubblici. Lodi provenienti dalla maggioranza Tedesco che, nello stesso tempo, tenta di fare a scarica barile sulla dirigenza di CSP che, giova ricordarlo, è stata nominata dallo stesso sindaco Tedesco. Nei mesi scorsi i cimiteri comunali sono stati svuotati del personale che si occupava delle sepolture e spostati alla raccolta dei rifiuti, per sopperire alle decisioni del socio unico (sempre Tedesco) di allontanare gli interinali e di bloccare l’assunzione tramite concorso di personale ad hoc. La naturale conseguenza è stata che CSP ha dovuto appaltare all’esterno alcuni lavori cimiteriali ordinati d’urgenza dal sindaco Tedesco, che oggi fanno scandalizzare i capigruppo della sua maggioranza. Quindi prima non mettono la società in condizioni di lavorare, poi si indignano che la società e il Consiglio di amministrazione da loro nominato, di cui manca ancora il terzo membro, non sia in grado di offrire i servizi richiesti. E quale sarà la soluzione a questa incapacità (!!!) di CSP di gestire i cimiteri? Ma ovviamente la privatizzazione del servizio. L’incredibile “operazione magistralmente conclusasi con l’assemblea dei soci di ieri” con cui è stata dimezzata la ricapitalizzazione è semplicemente l’effetto di un rinvio del problema grazie ai decreti Covid. Magari avranno il tempo di valutare l’assurdità di onorare un presunto debito milionario nei confronti del fallita Civitavecchia Infrastrutture, come gli abbiamo più volte suggerito da un anno e mezzo. Staremo a vedere”. Lo dichiara il Gruppo consiliare M5Stelle.