Gruppo M5S: “In spregio al proprio programma elettorale l’amministrazione Tedesco porta avanti il progetto Fiumaretta”

"Ci congratuliamo con l’amministrazione, ma non osiamo immaginare con quale coraggio guarderanno in faccia i loro elettori e i commercianti che li avevano votati anche per le loro promesse non mantenute"

215

“Nel Consiglio Comunale di ieri in cui si parlava anche del Welcome Center a Fiumaretta, l’amministrazione Tedesco al completo ha dato una dimostrazione di serietà e coerenza degna dei politici della prima Repubblica. Ovviamente siamo amaramente ironici nel constatare che Tedesco e i suoi sodali, dopo aver vinto le elezioni con la promessa di cancellare il progetto del Welcome Center, da loro definito con toni dispregiativi “Outlet”, ieri hanno completamente ribaltato la loro posizione ed espresso pieno sostegno al progetto ideato e pianificato dall’amministrazione 5 stelle. Con l’approvazione della delibera di ieri infatti si dà piena attuazione al Welcome Center di Fiumaretta individuato da Tedesco e maggioranza come “elemento chiave per lo sviluppo” dell’economia cittadina, opera definita essenziale e prioritaria per la promozione e la valorizzazione turistica. Nonostante abbiano accuratamente evitato di citare il M5S, come se il progetto fosse sempre stato loro, abbiamo sostenuto la realizzazione del progetto per cui abbiamo lavorato molto e che incredibilmente non è stato revocato, chissà forse l’ingresso di 3 milioni l’anno al comune ha fatto la differenza. Ci congratuliamo con l’amministrazione, ma non osiamo immaginare con quale coraggio guarderanno in faccia i loro elettori e i commercianti che li avevano votati anche per le loro promesse non mantenute”. Lo dichiara il Gruppo consiliare M5Stelle.