Gruppo consiliare M5S: “Che fine ha fatto il Bike Sharing?”

"Che fine hanno fatto le biciclette ed il sistema di gestione? Avranno revocato anche quello per pagare i super cassonetti intelligenti?", se lo chiede il gruppo consiliare del M5Stelle

“In un momento storico in cui Stato e Regioni stanno lavorando per favorire una mobilità alternativa al fine di decongestionare i mezzi pubblici ed allo stesso tempo evitare l’aumento incontrollato del traffico veicolare, dall’amministrazione Tedesco tutto tace. Eppure a Civitavecchia negli scorsi cinque anni l’amministrazione 5 Stelle stava spingendo tantissimo sulla mobilità sostenibile. Ad esempio tra le prescrizioni per il funzionamento della centrale a carbone è stato acquistato un sistema di Bike Sharing innovativo che abbiamo presentato alla città a maggio 2019 e che sarebbe dovuto entrare in funzione già a luglio 2019. Dopo il rinnovo completo della flotta dei bus, l’installazione in diversi punti della città di colonnine di ricarica per le auto elettriche, il bike sharing sarebbe stato un ulteriore passo della nostra città verso una mobilità alternativa e sostenibile. Che fine hanno fatto le biciclette ed il sistema di gestione? Avranno revocato anche quello per pagare i super cassonetti intelligenti?”, se lo chiede il gruppo consiliare del M5Stelle.