Grande reazione del Rugby Civitavecchia, battuta la Capitolina al Moretti della Marta

È finita 19-16. Le difficoltà per i padroni di casa si sono manifestate per tutto il primo tempo, dove gli ospiti hanno chiuso addirittura sul 13-0

Un successo figlio di una bella reazione dopo una partenza assai difficile. Il Rugby Civitavecchia torna alla vittoria battendo l’Unione Rugby Capitolina con il risultato di 19-16. Si prospettava un confronto molto duro al campo “Moretti Della Marta” per la formazione biancorossa e così è stato. La Capitolina ha dimostrato il suo valore con un inizio di gara molto convincente, che gli ha permesso di andare subito avanti nel punteggio.

Le difficoltà per i padroni di casa si sono manifestate per tutto il primo tempo, dove gli ospiti hanno chiuso addirittura sul 13-0. Freno a mano tirato per il Civitavecchia che non è riuscito ad esprimersi come avrebbe voluto e non è stato capace di imporre i punti forti del suo gioco. Da una situazione che sembrava quasi compromessa, i locali nel secondo tempo hanno tirato fuori tutto il carattere e l’orgoglio, come hanno sempre dimostrato nei momenti importanti, tornando dominanti nella partita.

Una reazione che ha consentito ai padroni di casa di vincere la partita con una grande prestazione nel secondo segmento di match. “Incontro duro e dai tanti episodi significativi – afferma lo staff tecnico -. Dapprima un primo tempo di difficoltà, con tanti cambi di fronte, meglio la capitolina che segna. Poi l’ottima risposta della squadra che nel secondo tempo aumenta i giri del motore e gioca nella metà campo avversaria chiudendo con una meta sotto i pali col pacchetto. Gara in crescita che porta punti importanti soprattutto per il morale della squadra”.