Grande partecipazione per la notte della processione del Cristo Morto

Le bande Ponchielli e Pucci hanno accompagnati l'evento. Presenti, oltre al vescovo Gianrico Ruzza, anche i rappresentanti istituzionali

Tante persone hanno seguito la processione del Venerdì Santo. Un’occasione che rappresenta un riferimento con la tradizione per la città di Civitavecchia. Circa 800 tra figuranti e penitenti hanno percorso il canonico corteo, partito puntuale alle 20,30 dalla chiesa della Stella in piazza Leandra. Poi i passaggi in corso Marconi, corso Centocelle, in via Buonarroti, viale Annovazzi, viale Guido Baccelli, via Crispi, via Cialdi e il Ghetto. Infine nuovamente a piazza Leandra. Le bande Ponchielli e Pucci hanno accompagnati l’evento. Presenti, oltre al vescovo Gianrico Ruzza, anche i rappresentanti istituzionali, fra i quali il sindaco Ernesto Tedesco, il parlamentare Alessandro Battilocchio, la consigliera regionale Marietta Tidei e l’assessore Francesco Serpa.