Giallo sull’A2, chiarite le dinamiche dell’incidente. Protagonista un iraniano che è saltato dal tir

L’uomo, un cittadino iraniano si è intrufolato all’interno di un camion bulgaro diretto a Barcellona. Per lui si è trattato del classico "viaggio della speranza"

Aveva destato grande scalpore l’incidente di venerdì scorso ad un uomo, trovato sul bordo dell’autostrada A12, verso Civitavecchia. Sanguinante e in grave condizioni, l’uomo era stato trasportare d’urgenza in ospedale con l’eliambulanza. Fra le ipotesi più accreditate quella di un attraversamento a piedi dell’autostrada di un senza tetto, investito da un’auto pirata. Alla fine a fare chiarezza c’ha pensato la Polstrada di Ladispoli. L’uomo, un cittadino iraniano si è intrufolato all’interno di un camion bulgaro diretto a Barcellona. Per lui si è trattato del classico “viaggio della speranza”, prima in Grecia e poi in traghetto fino a Brindisi. Resta da chiarire il motivo sul perchè si sarebbe lanciato dal tir in corsa. Lo stesso ha investito una delle gambe dell’iraniano per poi proseguire il suo viaggio verso la Spagna. L’autista e l’altra persona a bordo sono indagati per omissione di soccorso.