Fratelli d’Italia: “Grazie ai 5 stelle i penitenti oggi diventeranno fachiri”

Sui lavori di riasfaltatura di questi giorni prende posizione anche Fratelli d'Italia che punta il dito contro l'amministrazione Cozzolino

“Grazie ai 5 stelle i penitenti oggi diventeranno fachiri”. Sui lavori di riasfaltatura di questi giorni prende posizione anche Fratelli d’Italia che punta il dito contro l’amministrazione Cozzolino. “Nella follia pre-elettorale della Giunta che cerca di fare in 30 giorni quello che non ha fatto in cinque anni, rischiano di essere travolti tutti. Prima l’asfalto sotto la pioggia (si sta già sgretolando), poi la follia del porta a porta secondo meccanismi validi 20 o 30 anni fa … adesso ci vanno di mezzo pure i penitenti della Processione del Venerdì Santo. I nostri amministratori-geni hanno deciso di asfaltare le strade dove si svolgerà la Processione la mattina stessa della manifestazione, ommaginiamo l’apprezzamento dei penitenti scalzi che dovranno passare su un asfalto appena steso, trasformandosi da penitenti a fachiri che camminano sul pietrisco acuminato, tipicamente presente nell’asfalto fresco. Non se ne può proprio più di questi superficiali amministratori che non agiscono per anni e quando prendono mezza decisione fanno danno a tutta la Città. Civitavecchia non merita queste umiliazioni quotidiane. Civitavecchia merita di meglio.  Poche decine di giorni e questi sciagurati saranno solo un brutto ricordo”.