“Frammenti”, countdown per i vent’anni della kermesse

Moda, cultura e beneficenza. L’intero incasso della serata sarà difatti devoluto alla As.S.pro.Ha. Onlus. Previsti quattro momenti moda a cura di Franco Ciambella, Atelier Persechino, Erasmo Fiorentino e ABAV. Non mancheranno poi i momenti di intrattenimento con Olen Cesari, Eden, Michael Rodi, Mariagrazia Di Valentino e i Mini Raptor

Le eccellenze del Made in Italy torneranno a presentare le proprie collezioni a Porta Livorno sabato 14 settembre alle ore 21.00 grazie a “Frammenti”, evento charity che giunge alla sua ventesima edizione. I momenti moda si alterneranno ad esibizioni live di musicisti e ballerini presso la settecentesca scalinata all’interno del porto storico di Civitavecchia. L’impegno sociale caratterizza questo evento, organizzato da Franco Ciambella e Giulio Castello, che fin dalla prima edizione destina l’intero incasso delle libere donazioni alla As.S.pro.Ha. Onlus, quest’anno particolarmente bisognosa di aiuti a causa del crollo di parte della sede dell’Arcobaleno di Sangordiano e che rende inutilizzabile l’intero edificio. I biglietti per partecipare all’evento sono disponibili, a fronte di una donazione alla Onlus sopracitata, presso l’atelier di Franco Ciambella. “Felice per la ventesima volta – ha dichiarato lo stilista nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’evento di questo pomeriggio – “Frammenti” è un appuntamento che in primis tratta la cultura. Sono difatti Frammenti quelli di cui si parla, di cultura, moda e di intrattenimento. Spero di poter portare quest’evento nel corso della prossima stagione estiva affinchè diventi una cassa di risonanza anche per altri indotti, come ad esempio eventi collaterali che pongano l’accento su l’Italian Life Style”. Presenti alla conferenza anche Giulio Castello, presidente de Il Mosaico, direttore artistico e organizzatore della kermesse, Mariarita Colucci, presidente dell’As.s.pro.Ha. Onlus, ed il vice sindaco Massimiliano Grasso, il quale ha sottolineato innanzitutto l’impegno dell’amministrazione comunale nei confronti di As,S,pro.Ha. “Ci siamo immediatamente attivati per cercare di dare risposte ed assistenza a quest’emergenza e a tutti coloro che la vivono. Riguardo “Frammenti” invece – continua il vece sindaco – abbiamo voluto sostenere questa manifestazione in modo particolare perché una delle linee guida del nostro programma è quella di valorizzare le eccellenze civitavecchiesi. Proprio da eventi come questi intendiamo ricominciare per la promozione a 360 gradi del marchio Civitavecchia. Ripartiamo da qui, dal dare i giusti spazi affinché si possa innescare un circolo virtuoso per attrarre turisti e visitatori”. Fondamentale per la realizzazione dell’evento il finanziamento da parte di molte attività, grazie alle quali anche quest’anno è stato possibile realizzare la manifestazione che sarà ricca di proposte che emozioneranno ed entusiasmeranno il pubblico. “Frammenti” ha avuto anche quest’anno il supporto e il patrocinio del Comune di Civitavecchia del Sindaco Ernesto Tedesco e del Vicesindaco Massimiliano Grasso e del patrocinio dell’Autorità Portuale dal Presidente Francesco Maria di Majo.

Momenti moda. Dalle passerelle Altaroma arriva la maison capitolina “Sabrina Persechino”. La stilista architetto grazie alla propria formazione tecnica progetta abiti come fa per gli edifici. Non è un caso infatti che l’ispirazione della sua collezione dal nome “Be_sign” sia il movimento razionalista tedesco “Bauhaus”. Vengono abbinate sete, cachemire e pelli per dare vita ad outfit rigorosamente lineari e geometrici, con touch di estrema eleganza le cui tonalità vanno dal giallo al magenta, dal verde all’oro fino all’immancabile nero. Erasmo Fiorentino nasce in Puglia, giovanissimo si trasferisce a Milano dove lavora per Raffaella Curiel. Nel 2006 presenta la sua prima collezione Alta Moda a Parigi e nel 2010 diviene Direttore Artistico presso un’azienda svizzera per il lancio di una linea Alta Moda che porta il suo nome. Attualmente lavora nel proprio atelier e presenta le proprie collezioni in calendario Altaroma. La creatività più giovane sfilerà grazie agli studenti ABAV Accademia di Belle Arti “Lorenzo da Viterbo”: “Dior VS Chanel”; questa la loro collezione in cui si contrappongono la tendenza androgena della garçonne Chanel e l’abbondanza dei tessuti di Dior. L’ABAV si è sempre caratterizzata per la continua ricerca di nuovi settori di formazione artistica, così accanto agli iniziali Corsi di Pittura, o Scenografia ha attivato, successivamente, la Scuola Superiore dell’Alta Moda. Franco Ciambella, da sempre sinonimo di “Sogno” nella moda, presenterà la nuova collezione Couture, rigorosamente fatta a mano all’interno del proprio atelier, dal nome “Oniric ‘80” ispirata agli anni ottanta. Vestiti da sogno rubati all’armadio dei ricordi rivivono con la voglia di farsi notare: gli abiti si fanno più appariscenti, le maniche diventato protagoniste, i colori dei tessuti, degli accessori e del trucco più vivaci.

Intrattenimento. Lo straordinario Olen Cesari sarà tra i guest musicali della serata. Il violinista vanta live nei grandi templi della musica mondiale, dal teatro antico di Taormina al Carnegie Hall di New York, per citarne alcuni, oltre a esibizioni per capi di Stato e degli ultimi tre Papi. Insieme a lui Eden, cantante lirico di soli 17 anni, giovanissimo talento si è classificato Secondo a Sanremo young 2019. Presente anche Mariagrazia Di Valentino. Un’artista eclettica, nella sua carriera è stata voce solista di un coro gospel, “Oberon” nello spettacolo teatrale “Sogno di Una Notte Di Mezza Estate” e protagonista dell’opera rock della PFM “Dracula”prodotta da David Zard oltre ad insegnare canto. I Mini Raptor Megacrew cureranno invece il momento danza. Sono un gruppo di ragazzi giovanissimi ed entusiasmanti dai 9 ai 14 anni seguiti dagli insegnati e coreografi Patrizio e Rachele Ratto. Alcuni di loro quest’anno si sono esibiti arrivando in finale ed ottenendo un grande successo ad ITALIA’S GOT TALENT 2019. Chiara Giallonardo presenterà la serata. La bellissima giornalista di RAIUNO quest’anno tornerà alla conduzione di Linea Verde Life.