Fondazione Cariciv, in arrivo la missione a Lugano

In agenda un incontro potenzialmente importante con il PM titolare dell’inchiesta in Svizzera

La prossima settimana il presidente Gabriella Sarracco partirà per Lugano con in agenda un incontro potenzialmente importante con il PM titolare dell’inchiesta in Svizzera, quella che vede protagonista il broker Danilo Larini, tuttora in carcere. Sarà presente anche il legale della Fondazione Cariciv, l’avvocato Paolo Bernasconi, colui che sta seguendo il procedimento in terra elvetica. Le nuove possibili riguardano gli sviluppi dell’indagine, giunta oramai agli sgoccioli e l’eventuale rientro, almeno in parte, della somma persa (19 milioni di euro), in riferimento alle confische delle proprietà di Larini, il fiduciario che ha malversato i soldi della Cariciv e non solo. Un altro passaggio importante dopo l’incontro che si è svolto il 18 giugno scorso al Mef e che ha visto l’ente a colloquio con i dirigenti del dicastero dedicato alle finanze.