Focolaio covid ai servizi sociali, l’assessore Napoli: “Sintomi lievi. Locali già sanificati”

"Personalmente sono in costante rapporto con loro che per fortuna manifestano lievi sintomi. Abbiamo già sanificato i locali e presto riapriremo l’ufficio che in questi mesi ha dato dimostrazione di eccellenza"

340

“Esprimo massima vicinanza ai dipendenti dei servizi sociali che in queste ore stanno lottando contro il Covid. I dipendenti dei servizi sociali sono da sempre aperti all’utenza e alle sue tante richieste. La possibilità di contagiarsi era pertanto molto alta. Sono combattenti in prima linea e sono un orgoglio per il Comune. Personalmente sono in costante rapporto con loro che per fortuna manifestano lievi sintomi. Abbiamo già sanificato i locali e presto riapriremo l’ufficio che in questi mesi ha dato dimostrazione di eccellenza. I servizi sociali, lo staff del sindaco e della presidenza del consiglio stanno cercando comunque di portare avanti tutte le attività coordinandosi con me per le emergenze emerse. Ringrazio tutti i dipendenti per il grande sforzo che stanno facendo. Colgo l’occasione per sottolineare il grande lavoro svolto in questi ultimi giorni dalla Croce Rossa e dalla Comunità di Sant’Egidio per le emergenze segnalate. Nessuno deve rimanere indietro” lo dichiara l’assessore ai servizi sociali Cinzia Napoli sui diversi casi Covid riscontrati nell’ufficio servizi sociali.