Fiumicino, Montino: “Giunta Regionale approva delibera di finanziamento per la realizzazione di un ospedale di comunità a via Coni Zugna”

"È una notizia importantissima per un quadrante del nostro territorio così densamente popolato. In questo modo, finalmente, i cittadini vedranno sorgere una struttura dove saranno garantite assistenza medica e infermieristica, attività diagnostica e specialistica ambulatoriale e degenza nelle ventiquattro ore con funzioni di Day Hospital e Day Surgery"

197

“Oggi la Giunta della Regione Lazio ha approvato la delibera di finanziamento per la realizzazione di un Ospedale di comunità in via Coni Zugna a Isola sacra, con ben 25 posti letto, per un investimento pari a 6,3 milioni di euro”. Lo dichiara il sindaco Esterino Montino.

“È una notizia importantissima per un quadrante del nostro territorio così densamente popolato – prosegue il sindaco -. In questo modo, finalmente, i cittadini vedranno sorgere una struttura dove saranno garantite assistenza medica e infermieristica, attività diagnostica e specialistica ambulatoriale e degenza nelle ventiquattro ore con funzioni di Day Hospital e Day Surgery”.

“A questo dobbiamo aggiungere la prossima apertura della Casa della Salute a Palidoro, i cui lavori la Asl sta portando avanti proprio in questi mesi, e la delibera che sarà votata a settembre sempre in Giunta regionale per la trasformazione in hospice della vecchia condotta medica in via Castel San Giorgio a Maccarese, oltre ovviamente alla presenza di una struttura eccellente come l’ospedale pediatrico Bambin Gesù di Palidoro – sottolinea Montino -. A questo punto possiamo ben dire che il nostro territorio finalmente, dopo tanti anni di battaglie e richieste, raggiungerà un livello di assistenza sanitaria degna di questo nome, soprattutto capace di rispondere alle tante richieste che arrivano da tutto il Comune, sia dai residenti della parte nord che da quelli del sud”.

“Ringrazio di cuore la Regione Lazio – conclude Montino – per la sensibilità dimostrata su questi temi, in particolare il Presidente Zingaretti e l’assessore alla sanità Alessio D’Amato. Ringrazio anche la Asl Rm 3 e il suo commissario straordinario Quintavalle, con cui collaboriamo in modo costante e proficuo. Adesso il Comune di Fiumicino scriverà una nuova e importante pagina in merito ai servizi primari che sarà in grado di offrire alla propria cittadinanza”.