Riceviamo e pubblichiamo. Come concludere l’anno sportivo rugbistico in bellezza? La stagione sportiva in Biancorosso si conclude in bellezza con la festa di fine anno che si è tenuta al Moretti Della Marta sabato 22 giugno. L’occasione è stata pensata per celebrare, in compagnia di tutti gli atleti e delle rispettive famiglie, una stagione ricca di successi vissuta in pieno spirito rugbistico.

Insomma un’intensa attività dove la dimensione sportiva si mischia con quella sociale per affermare i valori più autentici dello sport. La presenza di tutte le categorie giovanili del Rugby Civitavecchia dalla UNDER 8 – 10 – 12 – 14 – 16, dei seniores, degli Old, degli allenatori, degli staff medico, organizzativo, segreteria, dirigenziale ha dato un senso di grande Famiglia Biancorossa.

La serata di sabato 22 giugno è trascorsa tra giochi in campo, partitelle e premiazioni il tutto preparato nei minimi dettagli dagli infaticabili dirigenti Sara Celestini e Roberto Di Maio con l’ausilio dei collaboratori che da sempre danno anima e cuore per la Palla Ovale. A seguire, grazie al prodigarsi dei volontari in cucina e alle griglie, si è gustato un’ottima cena.

La dirigenza ha voluto lanciare un messaggio: “Chiudere un anno così in grande stile vuole essere un regalo per tutti: per il Rugby Civitavecchia, per i volontari che ci aiutano incondizionatamente, per i giocatori che sono sempre al primo posto, per gli allenatori, per i vari staff, per i genitori degli atleti che danno quotidianamente fiducia, per tutte le famiglie che in questi anni hanno conosciuto e che in questa occasione possono vivere il campo insieme ed infine per tutti i bambini che varcano correndo la recinzione del campo con il sorriso e ci fanno capire che la missione è stata compiuta!!”.

Ed infine: “Auguriamo a tutti una felice e serena estate, e ai giocatori e le loro famiglie un arrivederci a settembre super carichi come sempre!!! E a chi ha voglia di provare passate a trovarci”. Rugby Civitavecchia.